Norm Sherry, 89 anni, Dies; Ha dato una mancia a Koufax e il resto è storia

Visualizzazioni: 11
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 53 Secondo

Norm Sherry, il cui suggerimento al futuro lanciatore della Hall of Fame Sandy Koufax quando erano compagni di squadra ha aiutato Koufax a raggiungere il suo potenziale e diventare uno dei lanciatori più dominanti della sua epoca, è morto lunedì a San Juan Capistrano, in California. Aveva 89 anni.

La sua morte, in una struttura di residenza assistita, è stata confermata da suo figlio, Mike.

Sherry, un catcher, ha giocato solo cinque anni nelle major, colpendo 0,215 con 18 fuoricampo e 69 run battuti. È stato con i Los Angeles Dodgers dal 1959 al 1962 e ha concluso la sua carriera con i Mets nel 1963.

Ma sono stati i suoi contributi senza una mazza che hanno aiutato la carriera di Koufax. Ha anche offerto una guida a Don Sutton, un altro lanciatore della Hall of Fame per i Dodgers, morto a gennaio.

Nel 1961, Koufax stava lanciando e Sherry stava affrontando i Minnesota Twins in una partita di allenamento primaverile in Florida. Koufax stava lottando con il suo controllo.

Dopo che Koufax ha camminato sui suoi primi tre picchiatori, Sherry ha visitato il tumulo. Suggerì a Koufax di togliere un po ‘di velocità dalla sua palla veloce per ottenere un controllo migliore. Koufax, che prima di allora era stato afflitto da problemi di controllo, ha continuato a cementare il suo nome nella storia del baseball.

“Aveva un buon occhio per il talento delle persone e quello che stavano facendo di sbagliato”, ha detto Mike Sherry.

Norman Burt Sherry è nato il 16 luglio 1931 a New York City e da ragazzo si è trasferito con la sua famiglia nel sud della California. Ha frequentato la Fairfax High School di Los Angeles.

Sherry firmò con i Dodgers nel 1950, quando la squadra era ancora a Brooklyn, e trascorse sette anni nel loro sistema agricolo. La sua carriera è stata interrotta per due anni di servizio militare in Germania.

Il fratello di Sherry, Larry, un lanciatore di soccorso, ha trascorso 11 stagioni nei principali campionati. Era il giocatore più prezioso nelle World Series del 1959, quando lui e Norm erano compagni di squadra sui Dodgers (sebbene Norm non giocasse).

Il 7 maggio 1960, i fratelli divennero la prima batteria interamente ebraica nella storia della Major League Baseball.

Sherry ha iniziato la sua carriera manageriale nel sistema delle leghe minori dei Dodgers nel 1965. Ha esplorato per un anno con gli Yankees prima di tornare a dirigere nel sistema dei California Angels nel 1969.

Ha gestito gli Angels per un record combinato di 76-71 nel 1976 e 1977 prima di essere licenziato. Era uno dei pochi manager ebrei nella storia della major league.

In seguito ha allenato per i Montreal Expos, San Diego Padres e San Francisco Giants.

Oltre a suo figlio, Sherry lascia due figlie, Cyndi e Pam, dal suo primo matrimonio. La sua seconda moglie, Linda, è morta prima di lui.

Mike Sherry ha ricordato che suo padre una volta allenava una partita di lega minore quando tutti i ricevitori disponibili erano feriti.

“Doveva attivarsi, e questo era passato quando stava giocando”, ha detto il giovane Sherry, che ha servito come batboy. “Ha centrato un doppio ed era in seconda e il ragazzo ha avuto un colpo di base, quindi ha dovuto arrotondare il terzo e tornare a casa. Era così gasato, ma sono rimasto così colpito. È stato un bel ricordo, perché non ricordavo che suonasse. “

#Norm #Sherry #anni #Dies #dato #una #mancia #Koufax #resto #storia

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *