Perché le Olimpiadi “maledette” di Tokyo incalzano in mezzo a Covid

Visualizzazioni: 17
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 57 Secondo

Gli organizzatori ha demolito il loro primo logo dopo le accuse di plagio. Il presidente del Comitato Olimpico giapponese era accusato di corruzione relativo al processo di offerta. Per paura del caldo estremo a Tokyo, il CIO spostò la maratona a Sapporo, sull’isola settentrionale del Giappone, a 500 miglia dallo Stadio Olimpico.

Taro Aso, il ministro delle finanze del paese, ha descritto le Olimpiadi di Tokyo come “maledette”.

Per il Giappone, la prospettiva di recuperare i suoi costi è cresciuta solo più distante, dopo che il comitato organizzatore di Tokyo ha dichiarato sabato che lo avrebbe fatto non consentire spettatori stranieri. Senza questi visitatori, ora ci sono pochi vantaggi per hotel, ristoranti e altre attrazioni turistiche.

Gli organizzatori affermano che il loro focus è principalmente sulla sicurezza e che hanno stanziato 900 milioni di dollari in spese per misure per combattere il virus. Nelle ultime settimane hanno assistito a come altri importanti eventi sportivi – l’Australian Open, i tornei di basket maschile e femminile NCAA – sono andati avanti. Per i giochi, alcuni paesi stanno spingendo gli olimpionici in prima linea nella linea delle vaccinazioni, e il Il CIO ha accettato di fornire vaccini cinesi a coloro che ne hanno bisogno.

Gli organizzatori affermano che la vaccinazione non sarà obbligatoria, tuttavia, e molti atleti, delegati e altri arriveranno da luoghi in cui è improbabile che i vaccini siano completamente disponibili. Lo stesso Giappone non inizierà le vaccinazioni per gli over 65 fino al mese prossimo e non ci sono state indicazioni che gli atleti avranno la priorità.

Le infezioni e le morti in Giappone non sono mai salite ai livelli visti negli Stati Uniti o in Europa, ma il paese sta ancora registrando più di 1.000 nuove infezioni ogni giorno e dozzine di morti. La regione di Tokyo è rimasta in stato di emergenza fino a domenica e i confini del paese rimangono chiusi alla maggior parte dei visitatori stranieri.

Con varianti più contagiose e forse più letali che circolano in tutto il mondo, gli epidemiologi avvertono che le Olimpiadi di Tokyo hanno il potenziale per potenziare la diffusione del virus.

Il controllo del patogeno sarà “quasi vicino alla missione impossibile”, ha detto il dottor Kentaro Iwata, specialista in malattie infettive presso il Kobe University Hospital. “Annullare i Giochi Olimpici sarebbe molto più facile.”

#Perché #Olimpiadi #maledette #Tokyo #incalzano #mezzo #Covid

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *