Spiegazione delle Olimpiadi di Tokyo – The New York Times

Visualizzazioni: 7
0 0
Tempo per leggere:7 Minuto, 58 Secondo

Dopo un anno di ritardo, il Olimpiadi estive di Tokyo sembrano impostati per procedere. I migliori atleti del mondo si sfideranno ancora una volta in piscina, in pista, intorno al velodromo e in alto sopra il trampolino. Ma le circostanze saranno molto insolite.

Ecco cosa sappiamo dei Giochi.

No.

I Giochi estivi, in programma a Tokyo a luglio e agosto 2020, erano ritardato di un anno a causa della pandemia. I Giochi sono attualmente programmati per procedere dal 23 luglio all’8 agosto 2021 (ci saranno alcuni eventi preliminari il 21 e 22 luglio).

Le Paralimpiadi, anch’esse ritardate di un anno, si svolgeranno dal 24 agosto al 5 settembre.

A partire da ora, sì, davvero.

Il Comitato Olimpico Internazionale e il Comitato Organizzatore di Tokyo lo sono determinato a tenere i Giochi dopo anni di pianificazione. Sono anche ansiosi di aggrapparsi ai miliardi di soldi della televisione che perderebbero se i Giochi fossero cancellati. Gli organizzatori dicono che non è possibile rimandare di nuovo.

I sondaggi mostrano che dal 70 all’80% delle persone in Giappone pensa che i Giochi non dovrebbero andare in onda quest’estate.

Sì, nonostante arrivino con un anno di ritardo, i Giochi si chiamano ancora Tokyo 2020. T-shirt, tazze, segnaletica e altri articoli di marca rifletteranno tutto questo.

I fan giapponesi possono partecipare agli eventi, fin d’ora. Ma la maggior parte non saranno ammessi visitatori internazionali venire in Giappone per le Olimpiadi. Saranno fatte eccezioni per atleti, funzionari e alcuni membri dei media.

Alcuni fan internazionali sono preoccupati per quando e come lo faranno ottenere i soldi del biglietto indietro. Potrebbe volerci un po ‘.

Sì, il relè iniziato a Fukushima, in Giappone, il 25 marzo. La cerimonia di apertura è stata chiusa al pubblico e le rotte non vengono annunciate fino a 30 minuti prima dell’orario di inizio. Gli spettatori possono partecipare solo nelle loro aree di residenza ed è vietato fare il tifo. Alcuni tedofori, comprese alcune celebrità, si sono ritirati dall’evento.

Due importanti funzionari olimpici hanno lasciato i loro incarichi dopo aver fatto osservazioni sessiste. A febbraio, il presidente del comitato organizzatore olimpico di Tokyo, Yoshiro Mori, si è dimesso dopo aver detto che le donne parlano troppo durante le riunioni. Il direttore creativo delle Olimpiadi, Hiroshi Sasaki, ha lasciato a marzo dopo aver chiamato “Olympig” una famosa comica e stilista taglie forti, Naomi Watanabe.

Le Olimpiadi estive e invernali si alternano ogni due anni. A causa del ritardo dei Giochi estivi del 2020, i Giochi invernali del 2022 seguiranno le Olimpiadi di Tokyo di soli sei mesi. I Giochi estivi torneranno nel 2024.

La tradizione delle Olimpiadi che si tengono ogni quattro anni è stata presa in prestito dalle antiche Olimpiadi in Grecia, iniziate nel 776 a.C. e continuate quadriennalmente fino al 394 d.C.

Pechino ospiterà il Giochi invernali nel 2022, diventando la prima città ad ospitare i Giochi Estivi e Invernali. (I Giochi estivi erano lì nel 2008.)

I Giochi estivi si terranno a Parigi nel 2024 e Los Angeles nel 2028. I Giochi invernali del 2026 si terranno a Milano e Cortina d’Ampezzo, in Italia. La città ospitante per i Giochi invernali del 2030 sarà scelta nel 2023.

Una volta, nel 1964. Il Giappone ha anche ospitato i Giochi invernali di Sapporo nel 1972 e Nagano nel 1998.

Le Olimpiadi non erano mai state rinviate, ma furono cancellate da due guerre mondiali. I Giochi del 1916 furono programmati in modo inopportuno per Berlino quando scoppiò la prima guerra mondiale. I Giochi invernali del 1940 erano programmati per – di nuovo un cattivo tempismo – Sapporo, in Giappone. Quando chiaramente non avrebbe funzionato, sono stati riprogrammati … per la Germania. Inutile dire che quei Giochi e quelli estivi, che in qualche modo erano programmati per Tokyo, non si sono verificati. Nemmeno i Giochi invernali ed estivi in ​​Italia e in Gran Bretagna del 1944 ebbero luogo.

A differenza di altri ospiti recenti, in particolare Rio de Janeiro nel 2016, sembra che Tokyo abbia i suoi stadi e le sue infrastrutture in ordine, sebbene a volte sorgono sorprese quando iniziano ad arrivare gli atleti.

Tokyo è 13 ore avanti rispetto all’ora orientale (puoi controllare il tuo fuso orario qui). Ciò significa che molti grandi eventi saranno in momenti difficili per gli americani: la cerimonia di apertura inizia alle 20:00, ora del Giappone, alle 7:00 a New York (e alle 4:00 a Los Angeles). Grandi eventi di pista e ginnastica cadranno intorno alla colazione per molti telespettatori americani. Ma i programmi di nuoto sono capovolti: le finali saranno in mattinata, ora giapponese, e in prima serata negli Stati Uniti.

Qui.

Miraitowa è la mascotte dei Giochi e Someity è la mascotte delle Paralimpiadi. Il nome Miraitowa è tratto dalle parole giapponesi per “futuro” e “eternità”. Il nome di Someity è preso da un tipo di ciliegio. Dovrai giudicare da solo a quali animali o creature assomigliano.

No. Due delle più grandi star dei giochi recenti si sono ritirate. Ma atleti americani di alto profilo come Simone Biles, Katie Ledecky, Ryan Lochte e Allyson Felix mirano a tornare.

Baseball e softball ritorno dopo un’assenza di 13 anni. I nuovi sport sono il karate, fare surf, arrampicata sportiva e andare con lo skateboard.

Alcuni nuovi eventi sono stati aggiunti anche agli sport tradizionali, tra cui il basket tre contro tre e il ciclismo Madison, un evento a squadre di due persone. Diversi sport aggiungeranno staffette o altre competizioni per squadre di genere misto, tra cui pista, nuoto, triathlon, tiro con l’arco e ping pong.

Un evento in cui gli atleti corsa a scalare vari tipi di pareti.

Sì, nell’oceano al largo della spiaggia di Shidashita, a circa 40 miglia da Tokyo. Le onde saranno significativamente più piccole di alcune delle onde più famose in luoghi come Tahiti, Hawaii e Australia. I surfisti potranno mettersi in mostra acrobazie e abilità più di quanto farebbero su onde più grandi.

Mentre il wrestling è stato a un certo punto abbandonato dai Giochi del 2020, alla fine è stato ripristinato, quindi nessuno sport mancherà. Una manciata di eventi maschili in vari sport sono stati abbandonati a favore di eventi femminili per avvicinare i Giochi alla parità di genere complessiva.

Il Comitato Olimpico Internazionale sceglie quali sport includere nei Giochi. Il comitato cerca sport con popolarità mondiale e cerca di offrire a diverse regioni alcuni sport in cui possono avere successo. L’equità di genere è stata anche una delle principali preoccupazioni del comitato per diversi decenni, con sport come la boxe e il wrestling che hanno aggiunto la competizione femminile in questo secolo .

Sì e no. Dopo che sono emerse prove del doping sponsorizzato dallo stato alle Olimpiadi di Sochi 2014, la Russia è stata bandita dallo sport internazionale per quattro anni nel dicembre 2019, sebbene tale divieto sia stato successivamente tagliare a metà.

Analogamente alla loro inclusione alle Olimpiadi del 2018, alcuni atleti russi senza precedenti di doping potranno competere alle Olimpiadi di Tokyo, ma non rappresenteranno formalmente il loro paese. Saranno elencati con un titolo da definire come “atleti neutrali russi”. L’inno russo non verrà riprodotto e la bandiera russa non verrà visualizzata.

Possono competere atleti sia individuali che di squadra provenienti dalla Russia, se soddisfano i criteri; La Russia, ad esempio, ha qualificato una squadra nella pallanuoto femminile.

No. Salterà i Giochi “per proteggere i nostri atleti dalla crisi sanitaria globale causata dall’infezione da virus dannoso”, ha detto un sito web gestito dal governo.

La Corea del Nord ha partecipato a tutti i Giochi estivi dal 1972 ad eccezione del 1984 a Los Angeles, quando si è unita al boicottaggio sovietico, e nel 1988 a Seoul, in Corea del Sud. Gli atleti nordcoreani hanno vinto 16 medaglie d’oro.

Non sono previsti premi in denaro del Comitato Olimpico Internazionale per i vincitori. Ma molte federazioni nazionali danno pagamenti agli atleti per aver vinto medaglie. Nel 2018, ad esempio, il Comitato Olimpico degli Stati Uniti ha assegnato agli atleti $ 37.500 per aver vinto una medaglia d’oro, $ 22.500 per l’argento e $ 15.000 per il bronzo.

Nel 1896, quando un francese, Pierre de Coubertin, iniziò una rinascita degli antichi giochi greci. Le prime Olimpiadi, tenutesi ad Atene, includevano solo concorrenti maschi, disputando nove sport.

Il cinque squilli, di colore blu, giallo, nero, verde e rosso, risalgono al 1912 e furono disegnate da de Coubertin. I colori sono stati scelti in modo che ogni bandiera del mondo avesse almeno un colore corrispondente.

Il motivo per cui ci sono cinque anelli è oscuro: possono rappresentare i cinque continenti popolati oi cinque Giochi Olimpici che erano stati organizzati al momento in cui furono progettati. Non c’è un significato particolare per ogni singolo anello.

#Spiegazione #delle #Olimpiadi #Tokyo #York #Times

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *