Una storia d’amore che scalda: Justin Bieber + Maple Leafs

Visualizzazioni: 4
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 29 Secondo

Per coloro che prestano attenzione, le prove sono state a lungo in bella vista. La moglie di Bieber, l’attrice e influencer Hayley Baldwin Bieber, che dondola un cappello Leafs in New York. Bieber con Carlton, la mascotte di Leafs. Bieber fuori di sé dopo un ritorno ai playoff la scorsa stagione. Poi c’era l’ora in cui, quando ha proclamato il 2021 l’anno in cui i Leafs avrebbero vinto la Stanley Cup.

“Biebs è una persona molto speciale e un artista di incredibile talento”, ha detto questa settimana il difensore Morgan Rielly. “È ansioso di lavorare con la squadra e trascorrere del tempo con i ragazzi. Penso che sia un’opportunità piuttosto interessante. Siamo molto fortunati a giocare per questa organizzazione, e immagino che sia solo una di quelle cose che ne derivano “.

Nel dicembre 2019, Bieber ha invitato Matthews, Marner e Tyson Barrie, ora con Edmonton, nella sua città natale, Stratford, Ontario, per giocare a pickup hockey con i suoi amici d’infanzia. Matthews indossa vestiti da Drew House, la linea di moda di Bieber. Bieber e Matthews hanno fatto un Instagram Live quando l’hockey fu chiuso nei primi giorni della pandemia. Bieber ha insegnato a Marner il Buonissimo danza. Tornando indietro di un decennio, Bieber è entrato in uno studio dei Leafs quando si trovava a Toronto per un concerto.

Alla fine di febbraio Bieber si è messo in contatto con il team e ha chiesto loro di realizzare un video impostato su “Hold On”.

“È stata un’idea di Justin; ha scritto una canzone d’amore e i Maple Leafs sono uno dei più grandi amori della sua vita “, ha detto Shannon Hosford, chief marketing officer di Maple Leaf Sports and Entertainment. “Ha contattato per vedere se saremmo stati interessati ad aiutarlo a pubblicare la canzone. Dal nostro punto di vista è stato emozionante avere un fan che si avvicina per fare qualcosa con noi. È un fan della città natale e il suo legame con noi è autentico. “

E la sua influenza è enorme, molto più della squadra e del campionato messi insieme. Bieber ha 166,5 milioni di follower su Instagram, 114 milioni su Twitter e altri 61,5 milioni su YouTube. In confronto, la NHL ha 6,3 milioni di follower su Twitter e 4,5 milioni su Instagram, e i Maple Leafs circa un terzo di questi.

“L’abbiamo vista come un’opportunità per raggiungere una nuova base di fan e portare l’hockey al di fuori del Nord America”, ha detto Hosford. “Volevano rappresentare la squadra il più possibile. Riguarda meno il gioco e più le personalità dei giocatori. La sua associazione fa sì che questo vada oltre la nostra base di fan accaniti. Capisci che c’è amore per questo sport, ma non va al di là del Nord America “.

Hosford ha detto che il team ha visto un impatto immediato sui suoi canali social e piattaforme dal video, per lo più giovani al di fuori del mercato di Toronto.



#Una #storia #damore #che #scalda #Justin #Bieber #Maple #Leafs

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *