Come i pediatri stanno respingendo i miti del coronavirus.

Visualizzazioni: 19
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 35 Secondo

Il dottor Perri Klass, medico e scrittore del New York Times, ha parlato con numerosi pediatri di alcune delle domande più urgenti sul coronavirus che stanno ricevendo nelle loro pratiche e come stanno combattendo la disinformazione:

  • Dr. Kelly Fradin, un pediatra di New York City, ha detto: “Una delle cose interessanti della pandemia è che ho visto disinformazione in entrambi gli estremi, spingendo le persone a sbiancare i loro prodotti ed evitando tutti gli esercizi all’aperto, e poi disinformazione che spinge le persone a essere blasé su il virus.”

  • Dott. Nusheen Ameenuddin, un pediatra di comunità presso la Mayo Clinic e presidente del consiglio delle comunicazioni e dei media dell’American Academy of Pediatrics, ha dichiarato: “La disinformazione e la disinformazione dei social media sui canali di notizie in rete e via cavo mina davvero la scienza e le prove”. Il gruppo AAP ha iniziato a collaborare con aziende come Facebook e Twitter.

  • Dott. Dipesh navsaria, professore associato di pediatria presso la University of Wisconsin School of Medicine and Public Health, presidente della sezione del Wisconsin dell’American Academy of Pediatrics, ha ricordato una donna che gli chiedeva di una storia che il collutorio potrebbe prevenire il Covid-19. “Le ho fatto notare, questo è un virus respiratorio, spero che nessuno si versi il collutorio nel naso, e lei si è fermata e ci ha pensato – era abbastanza ovvio per questo laico che non aveva senso.”

  • “C’è una paura precisa che sembra andare in due direzioni molto diverse, sospetto spesso basata sulle proprie tendenze politiche perché tutto questo è diventato politicizzato”, Dott. Navsaria disse.

  • Sui vaccini, Dr. Ameenuddin ha detto: “L’esitazione e la disinformazione sui vaccini non sono una novità per i pediatri”. Ma negli ultimi mesi, ha detto, “i genitori dei bambini di cui mi prendo cura che hanno vaccinato con fiducia mi hanno fatto domande sulla sicurezza di un possibile vaccino Covid”.

#pediatri #stanno #respingendo #miti #del #coronavirus

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *