Gli australiani bloccati vengono cacciati dalle loro case da un incendio.

Visualizzazioni: 7
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 39 Secondo

MELBOURNE, Australia – Pochi giorni dopo che ai residenti di Perth, la quarta città più grande dell’Australia, è stato ordinato di rimanere a causa del coronavirus, alcuni sono stati costretti a lasciare le loro case martedì mentre un feroce incendio si è abbattuto alla periferia della città.

L’incendio a nord-est di Perth, iniziato lunedì ed è stato alimentato da condizioni calde, secche e ventose, era fuori controllo intorno alle 2 del mattino di martedì, hanno detto i funzionari. I residenti hanno descritto una corsa confusa nel cuore della notte, poiché non erano sicuri di dove avrebbero dovuto andare alla luce delle regole di blocco.

“Vorremmo che fosse l’uno o l’altro, non entrambi”, ha detto Gemma Martin, una lavoratrice dell’ospitalità di 33 anni che è fuggita con i suoi tre figli, a proposito dell’incendio e del blocco.

Martedì pomeriggio, quasi 20.000 acri erano stati rasi al suolo e dozzine di proprietà erano state distrutte.

“È ancora un incendio molto, molto attivo e molto aggressivo e decisamente fuori controllo”, ha detto Kevin Bailey, sindaco della città di Swan, una regione all’interno dell’area metropolitana di Perth dove l’incendio ha causato i danni maggiori.

Il fuoco, che ricorda il inferni che divoravano la costa sud-orientale dell’Australia più di un anno fa, è un altro promemoria del fatto che, poiché il cambiamento climatico stimola disastri naturali più frequenti e intensi, è probabile che l’Australia e altri paesi si trovino ad affrontare catastrofi che si intersecano.

Domenica, Perth e l’area circostante sono state chiuse rigorosamente a causa di un singolo caso di coronavirus, il primo fuori dalla quarantena nello stato dell’Australia occidentale in quasi 10 mesi. L’incendio è iniziato intorno a mezzogiorno del giorno successivo, provocato da un incendio domestico, secondo il signor Bailey, il sindaco.

La signora Martin ha detto che mentre i doppi disastri sono stati travolgenti, “semmai, l’anno scorso ci ha insegnato a essere grati per quello che abbiamo e ad essere resilienti”.

#Gli #australiani #bloccati #vengono #cacciati #dalle #loro #case #incendio

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *