In assenza di una risposta della Casa Bianca, gli stati si muovono per rallentare le infezioni.

Visualizzazioni: 24
0 0
Tempo per leggere:3 Minuto, 25 Secondo

A Chicago, lunedì entrerà in vigore un ampio avviso di soggiorno a casa. Si prevede che Philadelphia annuncerà nuove restrizioni alla circolazione nel corso della giornata. Le lezioni di persona per studenti delle scuole superiori e universitarie nel Michigan sono state annullate.

Da un blocco di due settimane in tutto lo stato in New Mexico a un nuovo mandato di maschera nel Nord Dakota, governatori e sindaci di tutti gli Stati Uniti stanno adottando misure sempre più rigorose per rallentare il coronavirus dopo uno sconcertante un milione di casi sono stati registrati nel paese solo nell’ultima settimana. I casi stanno aumentando in 48 stati.

Il dottor Anthony S. Fauci, il principale specialista in malattie infettive della nazione, ha detto domenica che 200.000 persone in più potrebbero morire entro la primavera se gli americani non adottassero più pienamente le misure di salute pubblica, anche con un vaccino efficace.

Come presidente Trump ha rifiutato di concedere l’elezione, Il dottor Fauci ha detto che i funzionari sanitari non avevano iniziato a lavorare con il team di transizione per il presidente eletto Joseph R. Biden Jr. Ha anche detto che il signor Trump non aveva partecipato a una riunione della sua task force sul coronavirus da “diversi mesi”.

L’avvertimento del dottor Fauci è arrivato quando più stati hanno annunciato nuove misure per limitare la diffusione del virus.

Il Michigan sospenderà tutto l’apprendimento di persona per studenti universitari e delle scuole superiori e pranzi al coperto per tre settimane, ha detto il governatore Gretchen Whitmer. Anche altri luoghi di ritrovo al coperto, come casinò e cinema, devono chiudere come parte dell’ordine, che entrerà in vigore mercoledì.

“Questa è la peggiore emergenza sanitaria che la nostra nazione ha dovuto affrontare in oltre un secolo e la nostra risposta deve riflettere lo stesso livello di urgenza”, ha detto domenica la signora Whitmer mentre annunciava nuove restrizioni.

Il dottor Scott W. Atlas, il signor Trump consulente per il coronavirus, ha risposto alla notizia delle restrizioni più severe del Michigan in a twittare, scrivendo: “L’unico modo in cui questo si ferma è se le persone si alzano. Ottieni ciò che accetti. “

Dr. Atlas, un radiologo, non è un epidemiologo o un esperto di malattie infettive. Ha avanzato argomentazioni contrarian, incluso il fatto che la scienza dell’uso delle maschere è incerta.

In ottobre, i funzionari del Michigan hanno rivelato un complotto per rapire la signora Whitmer, che è stata oggetto di critiche da manifestanti di destra per le misure precedenti che ha imposto per cercare di controllare il virus.

L’annuncio della signora Whitmer è arrivato subito dopo il Gov. Jay Inslee di Washington ha detto che stava ordinando strutture per il fitness e ristoranti per smettere di servire i clienti all’interno, chiudendo musei e limitando i negozi al dettaglio al 25% della capacità interna.

Come nuovi casi in New Jersey raggiunto un nuovo massimo che fa riflettere durante il fine settimana, con quasi 9.000 infezioni segnalate in due giorni, il governatore Philip D. Murphy ha annunciato nuovi limiti di raccolta, portando lo stato più in linea con New York e Connecticut. Non più di 10 persone possono riunirsi al chiuso, con effetto alle 6 del mattino di martedì, contro le 25. Le riunioni all’aperto non dovrebbero superare le 150 persone, a partire dal prossimo lunedì. “In particolare con le vacanze in arrivo, dobbiamo implorare le persone di non lasciarsi andare”, ha detto il signor Murphy lunedì in un’intervista con MSNBC.

Gli annunci dei governatori e le valutazioni schiette hanno fatto eco ai duri avvertimenti del dottor Michael Osterholm, un consigliere del signor Biden che ha detto che il virus è stata la più pericolosa crisi di salute pubblica dalla pandemia influenzale del 1918, che ha ucciso circa 50 milioni di persone in tutto il mondo, inclusi alcuni 675.000 americani.

“La mia peggiore paura è che vedremo cosa abbiamo visto accadere in altri paesi, dove la gente stava morendo per le strade”, ha detto il dottor Osterholm nel programma della NBC “Meet the Press”. “Il sistema sanitario si sta rompendo, letteralmente in frantumi.”



#assenza #una #risposta #della #Casa #Bianca #gli #stati #muovono #rallentare #infezioni

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *