La Cina si congratula con Biden per la vittoria presidenziale

Visualizzazioni: 10
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 38 Secondo

Dopo giorni di silenzio, venerdì la Cina si è congratulata con Joseph R. Biden Jr. per la sua elezione a presidente degli Stati Uniti, segnalando l’inizio delle sue relazioni con l’amministrazione entrante dopo anni di ostilità e sfiducia sotto il presidente Trump.

“Ci congratuliamo con il signor Biden e la signora Harris”, ha detto Wang Wenbin, portavoce del Ministero degli Affari Esteri cinese, in una conferenza stampa quotidiana, riferendosi al vicepresidente eletto Kamala Harris. “Rispettiamo la scelta del popolo americano”.

Il ministero degli Esteri aveva precedentemente eluso la questione di quando avrebbe potuto commentare pubblicamente la vittoria del signor Biden, dicendo che avrebbe rispettato le leggi e le procedure americane per determinare il vincitore delle elezioni.

Le relazioni tra Cina e Stati Uniti si sono deteriorate fino al punto più basso da decenni durante l’amministrazione Trump, che ha preso posizioni conflittuali su commercio, tecnologia, diritti umani, Taiwan e una serie di altre questioni.

Mentre il tono dei funzionari americani potrebbe diventare meno stridente sotto Biden, pochi si aspettano che ribalti immediatamente le politiche di Trump sulla Cina. Le opinioni di Biden sulla Cina si sono rafforzate da quando era vice presidente del presidente Barack Obama. Durante la campagna elettorale, il signor Biden ha definito il massimo leader del paese, Xi Jinping, “un delinquente”.

Non è chiaro quali azioni potrebbe intraprendere il signor Trump nei confronti della Cina nelle ultime settimane della sua presidenza. Giovedì, lui ha emesso un ordine esecutivo escludere gli americani dall’investire in diverse società con legami con l’esercito cinese, un passo più vicino al disaccoppiamento dei mercati dei capitali americani dalla Cina.

Anche se il signor Xi e altri funzionari avevano taciuto sull’esito delle elezioni, i mezzi di informazione controllati dallo stato in Cina hanno seguito attivamente il processo. I commenti hanno espresso speranza che Biden avrebbe aiutato a raffreddare le tensioni nonostante le differenze irrisolte su diverse questioni politiche, incluso il movimento per la democrazia a Hong Kong.

#Cina #congratula #con #Biden #vittoria #presidenziale

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *