Muore a 95 anni Lee Hyo-jae, campionessa dei diritti delle donne in Corea del Sud

Visualizzazioni: 26
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 41 Secondo

Lee Hyo-jae è nato il 4 novembre 1924 a Masan, un distretto di Changwon nella provincia di Gyeongsang, durante l’occupazione giapponese della Corea. Suo padre, Lee Yak-shin, era un ministro presbiteriano e leader nella chiesa e sua madre, Lee Oak-kyung, fondò e gestì un orfanotrofio.

Quando era una giovane donna, i suoi genitori l’hanno portata a Seoul per un matrimonio combinato, ma la signora Lee è scappata, credendo che avrebbe interferito con le sue ambizioni, ha detto il signor Rowe. Non si è mai sposata.

Pochi anni dopo suo padre ha incontrato Jobe Couch, un militare americano assegnato all’ambasciata degli Stati Uniti in Corea. Il signor Couch, che era sposato ma non aveva figli, rimase colpito dalla sorella minore della signora Lee, Hyo-suk, e si offrì di portarla con lui negli Stati Uniti per ottenere un’istruzione universitaria. La sorella, tuttavia, si rifiutò di andare senza la signora Lee e così li portò entrambi nel 1945.

Non è stato facile. Il signor Couch ha dovuto arruolare l’aiuto di un membro del Congresso dell’Alabama, Carl Elliott, per ottenere i visti e ha dovuto fare pressioni sull’Università dell’Alabama per accettare le suore con borse di studio complete anche se non parlavano inglese.

La signora Lee ha conseguito una laurea in Alabama e ha continuato a conseguire un master in sociologia alla Columbia University prima di tornare in Corea del Sud nel 1957.

Ha fondato il dipartimento di sociologia a Ewha l’anno successivo. Ha iniziato a insegnare il primo corso di studi sulle donne della scuola nel 1977, che ha portato allo sviluppo del programma di studi sulle donne di primo livello della Corea del Sud.

“Era la donna leader più illustre in quel momento”, ha detto in una e-mail Jung Byung-joon, professore di storia a Ewha, ed è diventata una sostenitrice dei diritti umani e della democratizzazione. “È stata una scelta molto impegnativa e pericolosa per lei aderire al movimento anti-regime”.

#Muore #anni #Lee #Hyojae #campionessa #dei #diritti #delle #donne #Corea #del #Sud

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *