Un uomo armato incendi sull’ambasciata saudita all’Aia

Visualizzazioni: 19
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 15 Secondo

AMSTERDAM – Un uomo armato ha aperto il fuoco davanti all’ambasciata saudita all’Aia giovedì, hanno detto i funzionari della polizia locale, il giorno dopo che una commemorazione della prima guerra mondiale a cui hanno partecipato funzionari europei è stata attaccata in Arabia Saudita.

Nessuno è rimasto ferito in quello che è stato un attacco estremamente raro alle ambasciate o ad altre missioni diplomatiche nei Paesi Bassi, e non è stato immediatamente chiaro se la sparatoria fosse correlata a la violenza in Arabia Saudita un giorno prima.

Il primo ministro olandese, Mark Rutte, ha espresso un forte sostegno alla Francia all’indomani del la decapitazione di un insegnante in ottobre da un estremista islamista. L’insegnante aveva mostrato caricature del Profeta Muhammad in una lezione sulla libertà di espressione.

Il rinnovato dibattito sulla pubblicazione di caricature del profeta è stato seguito da una serie di attacchi in Francia e in altri paesi. Mercoledì, un explsezione in un cimitero non musulmano a Jeddah, in Arabia Saudita, ha ferito almeno tre persone che partecipavano a una cerimonia organizzata dal Consolato francese per commemorare la fine della prima guerra mondiale.

La polizia dell’Aia ha detto in un tweet che la sparatoria all’ambasciata saudita è avvenuta giovedì alle 6 del mattino e hanno esortato i testimoni a farsi avanti.

L’ambasciata si trova nel centro dell’Aia, in piena vista di una strada trafficata con una linea di tram principale che passa di fronte. L’edificio e diverse finestre erano crivellate di fori di proiettili.



#uomo #armato #incendi #sullambasciata #saudita #allAia

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *