Una pandemia fuori controllo sta accelerando la caccia ai vaccini.

Visualizzazioni: 21
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 53 Secondo

La scorsa settimana, gli Stati Uniti hanno riportato una media giornaliera di quasi 160.000 nuovi casi di coronavirus. Il virus sta travolgendo i sistemi sanitari e uccide più di 1.100 americani al giorno. Ma c’è un sottile rivestimento d’argento: sta accelerando i test dei vaccini che potrebbero eventualmente porre fine alla pandemia.

Il virus in aumento ha già consentito ai produttori di farmaci Pfizer e Moderna di accelerare i test dei loro vaccini, che sembrano essere molto efficaci nel prevenire il Covid-19.

Negli studi sui vaccini in fase avanzata, più velocemente i partecipanti si ammalano, più velocemente gli sviluppatori di farmaci acquisiscono dati sufficienti per sapere se i loro vaccini sono efficaci.

Pfizer lo ha detto mercoledì il suo vaccino contro il coronavirus era efficace al 95% e non ha avuto effetti collaterali gravi – la prima serie di risultati completi da uno studio clinico su un vaccino in fase avanzata come casi Covid-19 salire alle stelle in tutto il mondo.

Moderna annunciato lunedì che una prima analisi aveva scoperto che il suo vaccino era efficace al 94,5%. La società aveva programmato di richiedere solo 53 casi di Covid-19 per presentarsi nel suo processo prima che gli esperti potessero dare una prima occhiata ai dati. Ma l’ondata di infezioni a livello nazionale ha aiutato Moderna a superare quel numero: i risultati si basavano su 95 partecipanti malati.

La pandemia in rapida crescita potrebbe anche accelerare le sperimentazioni di trattamenti per Covid-19.

La compagnia farmaceutica Regeneron, ad esempio, sta testando il trattamento con anticorpi che il presidente Trump ha ricevuto dopo aver preso il Covid-19. Una portavoce dell’azienda ha detto che l’iscrizione al processo è leggermente accelerata questo mese.

Anche se la triste situazione negli Stati Uniti alla fine aiutasse i vaccini e le cure a diventare disponibili prima, il paese sarebbe stato molto meglio se avesse tenuto sotto controllo la pandemia, hanno detto gli esperti di salute pubblica.

“Non è così che chiunque vorrebbe che andasse a finire”, ha detto Natalie Dean, biostatista ed esperta nella progettazione di sperimentazioni sui vaccini presso l’Università della Florida. “Preferisco essere la Corea del Sud”, che ha tenuto a bada il virus dall’inizio dell’anno, ha detto.

#Una #pandemia #fuori #controllo #sta #accelerando #caccia #vaccini

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *