Cosa abbiamo imparato dalla settimana 10 della stagione NFL

Visualizzazioni: 18
0 0
Tempo per leggere:4 Minuto, 9 Secondo

Un’Ave Maria in triplice copertura. Una corsa di atterraggio di 98 yarde. Una chiamata sgraziata del passante che ha consegnato una vittoria a una squadra. È stata una settimana di grandi giocate e cambiamenti dell’ultimo minuto nella fortuna, e ha scosso la migliore divisione della NFL, poiché l’NFC West ha ora un pareggio a tre per il primo posto.

Ecco cosa abbiamo imparato:

  • Chase Young deve delle scuse ai suoi compagni di squadra. Mancavano meno di 10 secondi alla fine di una partita di pareggio tra Lions e Footballers quando Matthew Stafford di Detroit ha lanciato un passaggio incompleto sulla sua linea delle 35 yard, facendo sembrare i tempi supplementari una conclusione scontata. Ma Young, un debuttante difensivo per Washington, è arrivato in ritardo e ha gettato Stafford a terra, guadagnandosi una bandiera per aver sgridato il passante. La penalità di 15 yard, più un passaggio di 6 yard da Stafford a Marvin Jones, ha portato Matt Prater abbastanza vicino per un field goal di 59 yard allo scadere del tempo. Il fatto che Washington abbia reagito da un deficit di 24-3 per pareggiare la partita, solo per farla crollare a causa di un errore così ridicolo, punterà sicuramente – e sarà senza dubbio al centro della revisione del gioco di Washington questa settimana.

* Tranne quando ci vuole di più.

Cardinali 32, disegni di legge 30 La foto sopra questo articolo è di un touchdown dei cardinali.

Buccaneers 46, Panthers 23 Tom Brady ha passato più di 300 yard per la terza volta in questa stagione – ha superato quel segno solo una volta nelle ultime 10 partite con il New England – e ancora una volta ha diviso i suoi passaggi di touchdown, con uno ciascuno a Rob Gronkowski, Mike Evans e Cameron Brate.

Steelers 36, Bengals 10 Il grande giorno di Pittsburgh in attacco ha visto Diontae Johnson, un ricevitore del secondo anno, contribuire con sei catture per 116 yard e un touchdown mentre il debuttante Chase Claypool ha segnato altri due touchdown, portando il suo totale nelle ultime sei partite a otto.

Rams 23, Seahawks 16 Leonard Floyd ha ottenuto tre dei sei licenziamenti dei Rams e cinque dei 12 colpi di quarterback della squadra, contribuendo a rendere la giornata di Russell Wilson assolutamente infelice.

Giganti 27, Aquile 17 Era un gioco di ritorno al passato per i Giants, mentre il fronte difensivo della squadra ha dato il tono con tre sack e 13 colpi da quarterback, e Daniel Jones ha giocato la seconda partita consecutiva senza effettuare un turnover. Dopo aver iniziato la stagione 0-5, i Giants sono migliorati da storicamente terribili a semplicemente cattivi, il che nella loro divisione potrebbe portare a un posto nei playoff.

Packers 24, Jaguars 20 Dopo un impressionante debutto nella NFL la scorsa settimana, Jake Luton di Jacksonville è tornato un po ‘sulla Terra, passando per appena 169 yard con un touchdown e un intercetto contro una difesa di Green Bay che tipicamente commette parecchi errori. Ciò non funzionerà contro Aaron Rodgers, anche in una giornata un po ‘lenta per i suoi alti standard.

Santi 27, 49ers 13 Un enorme successo da Kentavius ​​Street di San Francisco nel secondo quarto ha lasciato il quarterback dei Saints Drew Brees sussultare sul campo – e ha provocato un rigore abbastanza discutibile su Street. Brees è stato in grado di combattere il dolore fino alla fine del primo tempo, ma ha lasciato il posto a Jameis Winston per la seconda metà nonostante non sia mai stato ufficialmente escluso con quello che è stato descritto come un infortunio alla costola.

Delfini 29, Caricatori 21 Justin Herbert ha avuto una straordinaria stagione da rookie, ma il quarterback dei Chargers è stato battuto da Tua Tagovailoa in questo gioco e la sua intercettazione all’inizio del quarto quarto ha contribuito a dare a Miami il respiro di cui aveva bisogno per allungare la sua serie di vittorie a cinque partite.

Lions 30, Calciatori 27 Al suo primo avvio in quasi due anni a seguito di una devastante rottura di una gamba, Alex Smith ha lanciato per 390 yard e ha radunato la sua squadra da un deficit di 24-3 a un pareggio 27-27 prima che un errore della difesa della sua squadra abbia consegnato a Detroit il vittoria.

Marroni 10, Texani 7 Nella sua prima azione dalla settimana 4, Nick Chubb ha corso per 126 yard e un touchdown mentre Kareem Hunt, apparentemente felice di condividere il carico, aveva 132 yard dallo scrimmage.

Raiders 37, Broncos 12 Alla domanda su una partita in cui la difesa della sua squadra ha costretto cinque palle perse e running back Josh Jacobs e Devontae Booker combinati per 193 yard di corsa e quattro touchdown, il quarterback Derek Carr sembrava semplicemente felice di essere lì. “È davvero fantastico”, ha detto Carr nella sua conferenza stampa dopo la partita. “Invecchiando, lascio che i ragazzi facciano di più il lavoro.”

#Cosa #abbiamo #imparato #dalla #settimana #della #stagione #NFL

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *