Dolly Parton: cantante, cantautrice, salvatrice pandemica?

Visualizzazioni: 11
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 45 Secondo

Lei scrisse “Ti amerò sempre” e “Jolene” lo stesso giorno e costruito un parco a tema intorno a lei. Ha dato spettacoli memorabili sullo schermo come a parrucchiere spiritoso e segretaria molestata. Ha anche aiutato portare alla creazione di “Buffy the Vampire Slayer”.

Ora, i fan di Dolly Parton lo sono accreditandole di aver salvato il mondo dal coronavirus. È un’affermazione esagerata e ironica, certo. Ma per legioni di ammiratori, la signora Parton donazione questa primavera al Vanderbilt University Medical Center, che ha collaborato con la casa farmaceutica Moderna per sviluppare un vaccino contro il coronavirus, è stato un altro esempio di come la generosità e la filantropia della cantante l’hanno resa uno degli artisti più amati al mondo.

“Shakespeare potrebbe aver scritto King Lear durante la peste, ma Dolly Parton ha finanziato un vaccino Covid, ha lanciato un album di Natale e uno speciale di Natale”, l’autore Lyz Lenz ha detto su Twitter.

Ad aprile, la signora Parton ha annunciato di averlo fatto ha donato $ 1 milione a Vanderbilt dopo la sua amica Dott. Naji abumrad, un professore di chirurgia all’università, a Nashville, le ha parlato del lavoro che i ricercatori stavano facendo per trovare un vaccino. Il figlio del dottor Abumrad, Jad Abumrad, è il creatore di “Radiolab” e l’ospite del podcast “L’America di Dolly Parton.”

Il suo contributo, che divenne noto come Dolly Parton Covid-19 Research Fund, contribuì a pagare la prima parte della ricerca sui vaccini, guidata dal dottor Mark Denison, professore di patologia, microbiologia e immunologia a Vanderbilt. Il il governo federale alla fine ha investito $ 1 miliardo nella creazione e nella sperimentazione del vaccino, ma il dottor Denison ha detto che sono stati i soldi della signora Parton a finanziare le prime fasi “critiche” della ricerca.

“I suoi soldi ci hanno aiutato a sviluppare il test che abbiamo usato per dimostrare che il vaccino Moderna stava dando alle persone una buona risposta immunitaria che potrebbe proteggerle”, ha detto il dottor Denison martedì.

Lunedì, dopo che Moderna lo ha annunciato i primi studi del vaccino hanno mostrato un tasso di efficacia del 94,5%, fan ha reagito estasiato.

“Voglio che tutti sappiano che Dolly Parton ci ha regalato a Buffy la serie TV, la canzone da 9 a 5, Dollywood e, naturalmente, il vaccino Covid,” ha scritto un fan su Twitter.

Ryan Cordell, professore associato di inglese presso la Northeastern University di Boston, si è filmato mentre cantava una canzone sul vaccino sulle note di “Jolene”.

“Vaccino, vaccino, vaccino, vacciiiiina, ti prego di andare nel mio braccio”, cantava, mentre suonava la chitarra e descriveva il virus come “senza paragoni con le punte appuntite di capelli ramati che Covid, quella corona verde smeraldo. “

I testi sono stati scritti dalla linguista Gretchen McCulloch, autrice di “Perché Internet: comprendere le nuove regole del linguaggio. “

Ha detto di aver scritto il testo in parte perché la canzone “Jolene”, su una donna che implora un’altra di non rubare il suo uomo, ha la “stessa sensazione disperata” che la pandemia ha instillato in così tante persone.

Ora la signora McCulloch spera che la signora Parton possa pubblicare la sua canzone sul vaccino, ha detto.

“Se Dolly Parton vuole registrare un vaccino PSA sulle note di ‘Jolene'”, ha detto, “Penso che tutti sarebbero molto contenti”.



#Dolly #Parton #cantante #cantautrice #salvatrice #pandemica

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *