DoorDash rivela il deposito dell’IPO – The New York Times

Visualizzazioni: 29
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 36 Secondo

DoorDash, tuttavia, non sta più bruciando denaro. Nei primi nove mesi dell’anno, la sua attività ha generato 315 milioni di dollari in contanti; nello stesso periodo del 2019, ha consumato $ 308 milioni di contanti.

DoorDash affronta le questioni del lavoro a causa del suo utilizzo di appaltatori. Questo mese, la società ha ottenuto una vittoria politica con il passaggio della Proposizione 22, un provvedimento elettorale della California che lo esentava, Uber, Lyft e altri da una legge che avrebbe richiesto loro di trattare i loro conducenti come dipendenti.

L’azienda sta anche affrontando una forte concorrenza e consolidamento nella consegna di cibo, dove i clienti, i ristoranti e gli autisti non sono particolarmente fedeli a un servizio concorrente rispetto a un altro. Il prospetto di DoorDash ha nominato quattro principali concorrenti e ha affermato che il suo mercato “frammentato e altamente competitivo” era un rischio per gli investitori.

A giugno, il rivale Grubhub ha accettato vendersi a Just Eat Takeaway, un servizio europeo, per 7,3 miliardi di dollari. Un mese dopo, Uber postmates acquisiti, un concorrente più piccolo, per 2,65 miliardi di dollari. DoorDash aveva intrattenuto trattative con Postmates, Uber e Grubhub nell’ultimo anno, ma è rimasto indipendente.

Poiché le regole di distanziamento sociale sono continuate, i ristoranti hanno continuato combattuto per sbarcare il lunario sulle app di consegna. Ad aprile, DoorDash ha temporaneamente ridotto le sue tariffe principali per i ristoranti indipendenti, che a suo avviso sono costate circa $ 120 milioni. Giovedì, esso annunciato un impegno di 200 milioni di dollari per programmi per aiutare ristoranti e conducenti di consegne.

DoorDash è stata creata da Mr. Xu, il suo amministratore delegato, insieme a Stanley Tang, Andy Fang ed Evan Moore in un progetto di classe di una scuola di business presso la Stanford University nel 2013. L’azienda, attirando critiche e lottando per raccogliere fondi nei suoi primi giorni, ha non ha seguito una traiettoria regolare.

#DoorDash #rivela #deposito #dellIPO #York #Times

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *