“È traumatizzante”: i decessi per il coronavirus sono in aumento

Visualizzazioni: 14
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 42 Secondo

Le cose sembravano migliorare, ma il signor Sierra Macias è peggiorato. Aveva 49 anni.

Il signor Alvarado ha detto che era difficile affrontare una tale perdita, anche se le persone intorno a lui sembravano non prendere sul serio il virus, credendo che fosse sovrastimato o pensando, in qualche modo, che non fosse pericoloso.

“Sembra che la gente pensi che le notizie stiano pensando troppo, esagerando”, ha detto il signor Alvarado, che ha detto che stava aspettando i documenti per inviare il corpo di suo suocero per la sepoltura a Ciudad Juárez, in Messico, dove i cimiteri stanno esaurendo lo spazio . “Non ti rendi conto della situazione finché non la vivi.”

Migliori trattamenti medici per il virus sono emersi nei mesi da quando è arrivato per la prima volta negli Stati Uniti, offrendo speranza che anche se i casi aumentassero prima che un vaccino fosse disponibile, le morti potrebbero essere trattenute.

Uno steroide, desametasone, ha dimostrato di aiutare i malati gravi; un nuovo trattamento con anticorpi, simile a una terapia somministrata al presidente Trump poco dopo aver contratto il coronavirus, ha appena ottenuto l’approvazione di emergenza dalla Food and Drug Administration; e i medici ora sanno come trasformare i pazienti su un fianco per migliorare il flusso di ossigeno, una delle tante migliori pratiche emerse in mesi di lotta contro il Covid-19. Il tasso di mortalità del caso – una misura grezza che guarda alla percentuale di persone che muoiono di coloro che sono noti per essere risultati positivi – è diminuito durante la pandemia, secondo gli esperti di salute pubblica.

Tuttavia, gli ospedali si stanno riempiendo di pazienti, minacciando i limiti dei sistemi medici in alcune regioni. Più di 68.000 persone sono in ospedale con il virus, maggiore di due picchi precedenti in primavera ed estate. Anche le migliori medicine e tecniche perdono la loro utilità se troppe persone si ammalano allo stesso tempo, tassando personale e forniture.

“Quando hai sopraffatto il sistema sanitario, nessuno riceverà cure ottimali”, ha detto la dottoressa Jessica Justman, epidemiologa della Columbia University.

#traumatizzante #decessi #coronavirus #sono #aumento

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *