Eta colpisce ancora la Florida – The New York Times

Visualizzazioni: 11
0 0
Tempo per leggere:4 Minuto, 32 Secondo

MIAMI – La tempesta tropicale Eta ha travolto la costa del Golfo della Florida mercoledì notte con un’ondata di tempesta, forti venti e forti piogge mentre il suo bordo ha attraversato l’area di Tampa Bay.

Migliaia di Floridiani hanno perso energia elettrica e le strade sono state sommerse pochi giorni dopo Eta bagnato la parte centrale delle Florida Keys ei suoi venti più forti hanno battuto le contee di Upper Keys e Miami-Dade e Broward durante il fine settimana.

La tempesta avrebbe dovuto indebolirsi lentamente mentre si avvicinava alla costa del Golfo e perdere rapidamente forza dopo che il suo occhio è approdato giovedì mattina lungo la costa centro-settentrionale del Golfo, il National Hurricane Center disse.

“È stata davvero una tempesta folle da guardare”, ha detto il governatore Ron DeSantis della Florida Canale meteo di mercoledì. Dopo, ha annunciato che l’Agenzia Federale per la Gestione delle Emergenze aveva accolto la sua richiesta di “una dichiarazione di emergenza prima dell’approdo” per aiutare a mobilitare gli aiuti federali alle parti colpite dello stato.

La tempesta aveva riacquistato brevemente la forza dell’uragano all’inizio della giornata, ma si è indebolita in una tempesta tropicale ed era a circa 55 miglia a nord-ovest di San Pietroburgo alle 22 di mercoledì, con venti massimi sostenuti di 65 miglia all’ora, secondo il National Hurricane Center. Ma i venti di tempesta tropicale di Eta possono estendersi fino a 115 miglia dal suo centro, hanno detto i funzionari.

Il sindaco Jane Castor di Tampa ha detto mercoledì che la città si aspettava un’ondata di marea fino a quattro piedi. Ha esortato le persone a rimanere a casa, ma ha detto che sono stati aperti cinque rifugi. Ha avvertito che “il tempo può cambiare in un istante” e ha chiesto ai residenti di rimanere vigili.

“Questa tempesta è stata meno prevedibile della maggior parte delle tempeste”, ha detto. “Questo ha cambiato la sua traiettoria più di una volta – e potrebbe farlo di nuovo – quindi vogliamo assicurarci che tutti siano al sicuro”.

Duke Energy, che ha più di 7,7 milioni di clienti in sei stati, ha detto che più di 35.000 clienti in Florida sono rimasti senza elettricità nella tarda notte di mercoledì. Molti dei clienti interessati erano nella zona di Tampa Bay, secondo l’azienda mappa interruzioni.

Gli utenti dei social media hanno pubblicato video di acqua di mare che inonda le strade costiere di St. Pete Beach e Courtney Campbell Causeway, che collega Clearwater a Tampa.

Josh Rojas, un giornalista di Spectrum Bay News 9, ha detto che un’arteria a San Pietroburgo, Coffee Pot Boulevard, è stata “completamente allagata”.

A circa 15 miglia a est di quella scena, Nick Merinos, un meteorologo alla stazione, ha registrato un’auto che veniva tirata fuori dalle acque alluvionali sul Gulf Boulevard a Madeira Beach.

Più tardi, Josh Fiallo, un giornalista del Tampa Bay Times, ha registrato forti venti e inondazioni a Bayshore Boulevard.

Eta è la ventottesima tempesta denominata e il dodicesimo uragano di una stagione degli uragani atlantici insolitamente intensa, che è iniziata il 1 giugno e termina il 30 novembre. La formazione della tempesta ha stabilito un record stabilito nel 2005 quando gli uragani Katrina, Rita e Wilma hanno devastato parti della costa del Golfo .

Quest’anno, come nel 2005, così tante tempeste sono cresciute abbastanza forti da essere nominate meteorologi rivolto all’alfabeto greco dopo aver esaurito il elenco dei nomi gestito dall’Organizzazione meteorologica mondiale.

Tempesta tropicale Theta, la ventinovesima tempesta da record di questa stagione, molto probabilmente inizierà a indebolirsi mentre si sposta sull’Atlantico orientale nei prossimi giorni, ha detto l’Hurricane Center.

Si prevedono forti piogge nella parte occidentale di Cuba e nel sud della Florida ed è probabile che si diffondano a nord attraverso parti della Florida occidentale e settentrionale fino a venerdì.

Diverse università sul percorso della tempesta hanno già cancellato le lezioni giovedì, incluso il Università della Florida a Gainesville e il Università della Florida del sud a Tampa. Il distretto scolastico pubblico nella contea di Hillsborough, che include Tampa e Distretto scolastico di Hernando ha anche annunciato che sarebbero stati chiusi giovedì.

La tempesta ha già causato inondazioni mortali e colate di fango in alcune parti dell’America centrale dopo colpisce il Nicaragua come uragano di categoria 4.

Lo hanno detto i ricercatori il riscaldamento globale sta cambiando le tempeste, con temperature oceaniche più calde che contribuiscono alla stagione degli uragani iperattivi di quest’anno.

L’Hurricane Center ha avvertito che le inondazioni erano ancora possibili nel sud della Florida mercoledì, anche dopo che la tempesta ha inzuppato la regione con più di 13 pollici di pioggia. La tempesta è cambiata alcune strade del sud della Florida lunedì in fiumi poco profondi e ha lasciato centinaia di migliaia di persone senza elettricità.

Il sindaco Lenny Curry di Jacksonville, nell’angolo nord-est della Florida, ha detto che la tempesta dovrebbe colpire la città giovedì, portando forti piogge, forti venti e alcune inondazioni. Ha esortato i residenti a stare fuori dall’acqua, avvertendo che il surf e le correnti di strappo potrebbero essere pericolose. La città non prevedeva l’evacuazione e prevedeva di mantenere aperti gli uffici comunali.

“So che è stato un anno difficile”, ha detto il signor Curry in una conferenza stampa. “Il 2020 è stato qualcos’altro per il nostro Paese, il mondo e la nostra comunità, e l’esperienza di una tempesta tropicale dopo la fine della stagione degli uragani non fa che aumentare”.

Michael Levenson ha contribuito alla segnalazione.



#Eta #colpisce #ancora #Florida #York #Times

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *