Farmacista e spacciatore condannato al carcere in complotto per la farmacia rivale di bombe incendiarie

Visualizzazioni: 11
0 0
Tempo per leggere:4 Minuto, 16 Secondo

L’operazione di droga illecita tra un farmacista del Nebraska e un commerciante di dark web del Maryland stava andando così bene che la coppia stava finendo le droghe da vendere, secondo i pubblici ministeri federali.

Hanno detto che il farmacista, Hyrum T. Wilson, 41 anni, di Auburn, Neb., Ha inviato più di 19.000 dosi di farmaci da prescrizione dalla Farmacia Family Value di Hyrum ad Auburn a William Anderson Burgamy IV, 33 anni, di Hannover, Md., Dall’agosto 2019 ad aprile 2020.

Ma quando il signor Wilson ha raggiunto i limiti fissati da un distributore, limitando la quantità di farmaci che poteva ottenere e inviare al signor Burgamy, i due hanno escogitato un piano.

I guadagni sarebbero stati duplici, hanno detto i pubblici ministeri: il signor Wilson e il signor Burgamy avevano pianificato di fare irruzione in una farmacia rivale, raccogliendo una scorta di farmaci da vendere. Quindi, dopo aver incendiato la farmacia, gli affari sarebbero esplosi da Hyrum, aumentando la quantità di farmaci che il signor Wilson poteva inviare al signor Burgamy per venderli sul suo sito nel dark web, NeverPressedRx.

Venerdì, in un tribunale distrettuale degli Stati Uniti ad Alexandria, in Virginia, il signor Burgamy è stato condannato a 14 anni di prigione e il signor Wilson a nove anni. Il signor Burgamy si era precedentemente dichiarato colpevole di quattro reati di cospirazione per la distribuzione di sostanze controllate, riciclaggio di denaro sporco e cospirazione di armi da fuoco e cospirazione per l’uso di esplosivi. Il signor Wilson si era dichiarato colpevole di tre conteggi di reato, simili a quelli del signor Burgamy, sebbene senza il conteggio delle armi da fuoco.

La trama, che la coppia aveva soprannominato “Operazione Legna da ardere”, coinvolgeva maschere con teschi, sacche da viaggio, bottiglie molotov e un’auto a noleggio, con l’elenco dei rifornimenti annotato su un taccuino rilegato in pelle nera. Il signor Wilson ha creato una mappa di “fuga” con vie di fuga per il signor Burgamy da utilizzare dopo l’attacco, ha detto il Dipartimento di Giustizia.

Ma la trama non è mai stata eseguita. Ha iniziato a svolgersi a dicembre, quando l’FBI, insieme ad agenti del Servizio di ispezione postale degli Stati Uniti, della Food and Drug Administration e della Drug Enforcement Administration, ha iniziato a indagare su NeverPressedRx, il sito del signor Burgamy, come parte di un’indagine internazionale sulla tratta di esseri umani. sul dark web, secondo il Dipartimento di Giustizia.

A partire da gennaio, gli investigatori hanno effettuato e ricevuto nove acquisti sotto copertura di ossicodone e Adderall da NeverPressedRx. Durante le indagini, le forze dell’ordine hanno identificato il signor Burgamy come l’operatore del sito; La sorveglianza è stata condotta sul signor Burgamy “in diverse occasioni mentre metteva i pacchi” di NeverPressedRx nella posta, hanno detto i documenti del tribunale.

Il sito, che proclamava che “tutte le nostre azioni provengono direttamente da una farmacia statunitense”, aveva una reputazione stellare: il 99,95% delle recensioni era positivo, secondo gli investigatori ad aprile.

Il 9 aprile, le forze dell’ordine federali hanno arrestato il signor Burgamy a casa sua prima di fare irruzione. Hanno trovato otto armi da fuoco, tutte cariche, inclusi due fucili d’assalto AR-15, oltre a “migliaia di pillole di oppioidi da prescrizione”, secondo i documenti del tribunale.

Gli agenti delle forze dell’ordine federali hanno eseguito i mandati di perquisizione a casa del signor Wilson e nella sua farmacia lo stesso giorno. È stato arrestato una settimana dopo.

Il Dipartimento di Giustizia ha detto che il signor Burgamy ha dato una riduzione dei profitti dalla vendita di farmaci al signor Wilson attraverso pagamenti in Bitcoin, bonifici e fasci di denaro inviati tramite posta. Il signor Burgamy ha affermato di aver guadagnato quasi 1 milione di dollari attraverso l’operazione.

Credito…Ufficio dello sceriffo di Alessandria, tramite Associated Press

Mentre la coppia stava aspettando che le restrizioni sul coronavirus venissero revocate prima di attuare il piano per bombardare la farmacia rivale, il virus ha offerto un’altra opportunità, ha detto il dipartimento: il signor Wilson e il signor Burgamy hanno discusso della vendita di idrossiclorochina e clorochina per trarre profitto dalla pandemia .

L’avvocato del signor Wilson, Joseph Howard, ha detto in un’intervista telefonica venerdì sera che il suo cliente è stato convinto nello spaccio di droga e nel complotto delle bombe incendiarie dal signor Burgamy dopo che i due si erano incontrati online giocando al videogioco “War Dragons”.

Il signor Wilson è nello spettro dell’autismo, ha detto il signor Howard, e “semplicemente non può funzionare socialmente”. Era felice di aver trovato un amico nel signor Burgamy, ha detto il signor Howard. Quando si è reso conto di essere “intrappolato”, il signor Wilson ha cercato di vendere la farmacia nel tentativo di sfuggire all’operazione, ha detto il signor Howard.

L’avvocato del signor Burgamy, Elizabeth Ann Mullin, un difensore pubblico, ha rifiutato di commentare venerdì sera.

La Family Value Pharmacy di Hyrum è stata una delle tre farmacie del Nebraska scelte a dicembre per un dipartimento sanitario statale programma pilota distribuire kit spray nasali naloxone gratuiti per prevenire overdose da oppioidi.

#Farmacista #spacciatore #condannato #carcere #complotto #farmacia #rivale #bombe #incendiarie

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *