Il capo dell’EPA di Trump pianifica 2 viaggi all’estero prima di lasciare l’incarico

Visualizzazioni: 10
0 0
Tempo per leggere:4 Minuto, 18 Secondo

WASHINGTON – Andrew Wheeler, amministratore dell’Agenzia per la protezione ambientale, prevede di partecipare a due viaggi all’estero finanziati dai contribuenti – a Taiwan il mese prossimo e in quattro paesi dell’America Latina a gennaio – prima che il presidente eletto Joseph R. Biden Jr. prenda il sopravvento e si muove per ribaltare la maggior parte delle sue politiche.

Entrambi i viaggi hanno sollevato preoccupazioni per le spese dei contribuenti in un momento in cui il signor Wheeler non rappresenta più la direzione della politica EPA, e si suppone che lui e i migliori collaboratori stiano aiutando il passaggio all’amministrazione Biden.

Secondo tre persone a conoscenza del viaggio, il viaggio a Taiwan dovrebbe richiedere un volo charter con un costo di oltre $ 250.000 per evitare i rischi del coronavirus e a causa delle lunghe quarantene richieste ai viaggiatori commerciali. La visita di tre giorni, prevista per la settimana del 5 dicembre, costerà circa $ 45.000 per una delegazione di 10 persone, secondo i documenti dell’EPA e dell’American Institute of Taiwan, nonché per le persone che hanno familiarità con la pianificazione, che hanno parlato a condizione. di anonimato perché non erano autorizzati a discutere i preparativi.

James Hewitt, un portavoce del signor Wheeler, ha detto che l’agenzia sta ancora lavorando alla logistica, ma ha detto che l’amministratore è stato invitato a Taiwan “per collaborare su questioni tra cui l’iniziativa Save our Seas e i rifiuti marini, la qualità dell’aria e la salute dei bambini”. Mr. Wheeler ha definito i rifiuti di plastica una “priorità assoluta” e l’EPA ha recentemente pubblicato una strategia globale per affrontare i rifiuti marini.

Il signor Hewitt non ha riconosciuto l’arrivo dell’amministrazione Biden o la transizione e ha aggiunto: “L’amministratore Wheeler rimane a capo dell’agenzia e continuerà a promuovere il progresso ambientale sia qui che all’estero”.

I funzionari dell’EPA hanno notato che anche Gina McCarthy, che guidava l’EPA sotto l’amministrazione Obama, si è recata a Taiwan e il costo totale ammontava a più di $ 68.000. Quel viaggio avvenuta nel 2014, due anni prima dell’elezione di Trump, e non prevedeva un volo charter.

Oltre al signor Wheeler, la delegazione a Taiwan dovrebbe includere Mandy Gunasekara, il suo capo del personale, e Michael Molina, il suo vice capo del personale.

Due persone ben informate sul viaggio hanno detto che gli incontri con alti funzionari a Taiwan non sono stati programmati con largo anticipo come è tipico di tali viaggi, e invece sono stati messi insieme in fretta e furia. Le stesse persone hanno detto che non ci sono stati obiettivi politici o eventi dichiarati per il viaggio in America Latina, ma solo una preferenza per i paesi da visitare.

Gli assistenti hanno detto di essere stati incaricati di pianificare le visite per il signor Wheeler per viaggiare a Panama, Costa Rica, Ecuador e Repubblica Dominicana – ma di fare progetti per altri paesi nella regione se questi quattro non sono possibili.

Non ci sono conferenze o eventi ambientali internazionali in programma in quei paesi a gennaio.

Il signor Hewitt ha detto in una dichiarazione sul viaggio in America Latina “non è stato ancora programmato nulla”.

Il signor Wheeler non è l’unico funzionario di alto rango dell’amministrazione Trump che si sta preparando per il viaggio zoppo. Chad F. Wolf, il segretario della Homeland Security, ha programmato un viaggio in America Latina a dicembre, confermato da un funzionario della Homeland Security a conoscenza della questione. La data e i paesi sono ancora in fase di definizione, ma potrebbero includere El Salvador, Panama, Brasile ed Ecuador. Quel viaggio è stato segnalato per la prima volta di The Washington Post.

Noah Bookbinder, direttore esecutivo di Citizens for Responsibility and Ethics a Washington, un gruppo di cani da guardia di orientamento liberale, ha detto che i viaggi del signor Wheeler sono legali fintanto che c’è uno scopo ufficiale. Ma, ha detto, “come questione etica sembra profondamente problematico”, in particolare perché le infezioni da coronavirus aumentano a livelli record negli Stati Uniti e rimangono alti in Sud America.

“La pandemia aggiunge spese e difficoltà a quasi tutto ma certamente a qualsiasi tipo di viaggio ufficiale. Quando quel viaggio è necessario per gli affari del governo, le persone capiscono che tutte le risorse necessarie sono necessarie e probabilmente non rimpiangerebbero spese extra “, ha detto Bookbinder.

Ma, ha aggiunto, “è difficile immaginare una situazione in uno scenario di non emergenza in cui il tempo di un funzionario di gabinetto sarà speso meglio viaggiando all’estero che qui a Washington a prepararsi per una transizione ordinata”.

Taiwan è stata ampiamente elogiata per aver contenuto rapidamente la pandemia di coronavirus, ma nelle ultime settimane è stata preoccupata per un aumento dei casi di viaggiatori che entrano nel Paese. Gli stranieri che viaggiano a Taiwan vengono sottoposti a test per il coronavirus prima di poter entrare e le persone che hanno familiarità con il viaggio del signor Wheeler hanno affermato che il volo charter è necessario per evitare una quarantena lunga e costosa.

Alex Azar, il segretario del Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti, ha visitato Taiwan quest’estate, anche volando su un charter volo.

Zolan Kanno-Youngs ha contribuito alla segnalazione.

#capo #dellEPA #Trump #pianifica #viaggi #allestero #prima #lasciare #lincarico

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *