Opinione | Joe Biden affronterà questa crisi trascurata il primo giorno

Visualizzazioni: 28
0 0
Tempo per leggere:5 Minuto, 6 Secondo

La maggior parte degli scenari di disastro elettorale per cui giornalisti e avvocati si sono preparati non sembrano essersi verificati. È vero, il presidente Trump e molti repubblicani danno l’impressione di contestare le elezioni, forse per placare l’ego di Trump. Ma finora non è emerso nulla che possa portare al coinvolgimento della Corte Suprema, i legislatori statali non hanno cercato di nominare i propri elettori e il voto popolare e il collegio elettorale si sono allineati.

Ma mentre eravamo preoccupati per una crisi elettorale, potremmo essere impreparati alla crisi di governance che Joe Biden dovrà affrontare dopo la sua insediamento come presidente il 20 gennaio.

Non è solo la probabilità che il Senato rimanga strettamente controllato dai repubblicani, impedendo così una legislazione ambiziosa sul cambiamento climatico, lo stimolo economico o l’assistenza sanitaria.

C’è molto di più da governare che iniziative legislative. E a differenza dei precedenti presidenti democratici, con basse aspettative di scoperte legislative, Biden potrebbe iniziare a lavorare con il lavoro quotidiano di governance amministrativa. Inoltre, a differenza dei predecessori come Bill Clinton e Jimmy Carter, lui e il suo staff principale hanno l’esperienza nel ramo esecutivo che altri avevano bisogno di anni per acquisire.

Ma potrebbero dover riassemblare un governo distrutto prima di poter iniziare a usarlo per sempre.

La pandemia di Covid-19 e la crisi economica insieme hanno rivelato i limiti della nostra capacità di rispondere a crisi che richiedono coordinamento e risorse di base, limiti aggravati dai membri dell’amministrazione Trump ma non solo colpa loro.

Nelle regole del personale e normative, il fulcro dell’attività quotidiana di governo, il prossimo presidente probabilmente incontrerà un campo minato di cambiamenti dell’era Trump; una burocrazia che ha perso gran parte del suo livello intermedio esperto; e centinaia di funzionari che hanno superato i test di lealtà di Trump secondo quanto riferito organizzato dal direttore del personale della Casa Bianca, Johnny McEntee, o da funzionari di gabinetto come il segretario di Stato Mike Pompeo, che chiesto Il signor Trump licenzierà l’ispettore generale della sua agenzia a maggio.

L’amministrazione Trump si è mossa in modo aggressivo per modificare le normative che influenzano l’ambiente, la salute e la sicurezza sul lavoro, le politiche educative e programmi come Medicaid. Questo giornale ha documentato il completamento o l’avanzamento di annullamenti di oltre 100 norme ambientali, alcuni dei quali sono andati anche oltre le liste dei desideri delle aziende che ne beneficeranno. L’Istituto di politica economica ha trovato 50 azioni ciò limiterebbe i diritti dei lavoratori.

Alcune modifiche apportate dall’ordine esecutivo possono essere annullate rapidamente con lo stesso metodo, ma la maggior parte richiederà lunghi periodi di definizione delle regole, con tempo per commenti pubblici e possibili sfide legali.

Con il controllo democratico del Senato, l’amministrazione Biden sarebbe stata in grado di utilizzare un oscuro processo, il Congressional Review Act, per invertire i regolamenti finalizzati alla fine di quest’anno, proprio come Trump e i repubblicani del Congresso lo hanno usato 16 volte per invertire i regolamenti del presidente L’amministrazione di Barack Obama. Invece, l’amministrazione Trump ha due mesi e mezzo per intervenire su ancora più modifiche alle regole.

Tutti questi cambiamenti normativi, e la complessità di invertirli, saranno come la sabbia negli ingranaggi nell’attuazione di qualsiasi azione sul clima, sui prestiti agli studenti o sull’assistenza sanitaria, nonché sul normale funzionamento del governo. E renderanno ancora più impegnativa l’attuazione di una risposta medica, economica e sociale efficace alla pandemia.

Lo scioccante sabotaggio del censimento da parte dell’amministrazione Trump aggiunge un’altra complicazione che si ripercuoterà sulla gestione di più di 130 programmi federali, inclusi Medicaid e buoni alimentari, che utilizzano i dati del censimento per allocare i fondi.

Steve Bannon e altri accoliti del signor Trump hanno denunciato lo “stato amministrativo” come se fosse una caratteristica permanente e immutabile, ma il signor Trump ha effettivamente utilizzato lo stato amministrativo per smantellarsi, iniziando rapidamente a scacciare avvocati esperti di medio livello, scienziati e analisti, persino escogitando tattiche come in movimento interi uffici lontano da Washington. In tutto il governo federale, i lealisti politici così inesperti da non aver ancora completato il college sono stati installati in posizioni chiave. Molti probabilmente cercheranno di “scavare”, convertendo le nomine politiche in posizioni protette nella funzione pubblica.

Funzionari al di sotto del livello di gabinetto – con titoli come direttore del Bureau of Land Management o assistente segretario per l’istruzione post-secondaria – saranno importanti quanto le posizioni di alto profilo e le riempiranno rapidamente (o sostituiranno le persone non qualificate che ricoprono quelle posizioni ora ) con persone esperte che abbiano familiarità con le agenzie dovrebbe essere una priorità.

Ma anche il Senato di Mitch McConnell può bloccare questo processo, anche se conferma molti dei candidati di alto livello di Biden.

Ci sono ancora sforzi costruttivi per prepararsi alla governance nel 2021, anche attraverso il partenariato molto apartitico per il servizio pubblico Centro per le transizioni presidenziali. Forse il catalogo più completo di azioni che un presidente democratico potrebbe intraprendere senza il sostegno al Congresso è il “Day One Agenda”, pubblicato dalla rivista liberale The American Prospect nel 2019. Comprende misure ambiziose per rafforzare l’applicazione delle norme antitrust e cancellare il debito dei prestiti studenteschi.

Ma la sfida fondamentale di rivendicare il controllo del ramo esecutivo e attuare una risposta sanitaria ed economica alla pandemia richiede molto più di un giorno per essere pronti.

Il signor Biden e il suo team potrebbero anche non rendersi conto di quanto sia cambiato e di quante strutture di base della governance quotidiana siano state infrante. Un valore delle norme democratiche è che creano aspettative che consentono transizioni fluide tra le amministrazioni o al loro interno. Poiché quelle norme sono state infrante negli anni di Trump, anche quelle aspettative.

L’esperienza diretta delle persone del governo, dei servizi e della sicurezza che fornisce, o non fornisce, plasma il nostro senso di noi stessi come cittadini in una democrazia tanto quanto, o più, delle elezioni e della legislazione. Molto dipenderà dalla preparazione dell’amministrazione Biden per ciò che troverà quando finalmente prenderà le chiavi della Casa Bianca.

Mark Schmitt (@ mschmitt9) è il direttore del programma di riforma politica presso l’organizzazione di ricerca New America.



#Opinione #Joe #Biden #affronterà #questa #crisi #trascurata #primo #giorno

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *