Qualunque cosa sia, probabilmente non è tintura per capelli

Visualizzazioni: 11
0 0
Tempo per leggere:4 Minuto, 6 Secondo

Rudolph W. Giuliani ha tenuto giovedì una conferenza stampa in cui, continuando a dubitare dei risultati delle elezioni presidenziali, sembrava che stesse iniziando a sciogliersi.

Parlando dalla sede del Comitato Nazionale Repubblicano a Washington, Giuliani si è sempre più agitato man mano che si espandeva le accuse smontate di diffuse frodi degli elettori che ha perseguito da allora l’elezione è stata indetta per Joseph R. Biden Jr. all’inizio di questo mese. Circa 40 minuti dopo la sua dichiarazione, il suo sudore iniziò a gocciolare di colore.

Quando il signor Giuliani iniziò a rispondere alle domande dei giornalisti, gli scuri rivoli di liquido che gli rigavano il viso erano diventati impossibili da ignorare, anche se supplicava i presenti di non far luce sulle sue affermazioni, per le quali deve ancora presentare prova.

Molti commentatori online presumevano che il signor Giuliani fosse vittima di un pessimo lavoro di tintura che ora stava filtrando sotto le luci della televisione. Ma diversi parrucchieri di Manhattan hanno affermato che ciò che stava gocciolando sul viso dell’avvocato del presidente probabilmente non era la tintura per capelli.

“La tintura per capelli non gocciola così, a meno che non sia stata appena applicata”, ha detto David Kholdorov del Men’s Lounge Barbershop and Spa, nell’Upper East Side di Manhattan.

Ha spiegato che la tintura per capelli viene tipicamente miscelata con il perossido durante il processo di tintura e che una volta che la soluzione si ossida, il colore aderisce ai capelli. Nessuno lascerebbe la soluzione in posizione nella sua forma grezza, ha detto, perché la soluzione irriterebbe il cuoio capelluto e potrebbe bruciare i capelli o farli cadere.

Mirko Vergani, direttore creativo del colore al Drawing Room, un salone nel centro di Manhattan, ha detto che era molto più probabile che Giuliani avesse usato il mascara o una penna per ritocchi per assicurarsi che le sue basette combaciassero con il resto.

“Le basette sono più grigie rispetto al resto della testa”, ha detto. “Puoi applicare il mascara per toccare leggermente il lato grigio in modo che appaia più naturale.”

Ha detto che chiunque volesse evitare quello che è successo al signor Giuliani dovrebbe evitare il caldo e aspettare che il trucco si asciughi completamente.

“Nella foto, sembra davvero pesante”, ha detto Vergani, riferendosi a una fotografia del signor Giuliani durante la conferenza stampa. “Sono sicuro che hanno messo troppo prodotto ed è per questo che ha iniziato a sanguinare.”

Non tutti erano d’accordo. Gene Sarcinello, stilista e colorista di Takamichi Hair, ha affermato che le mèches potrebbero essere state causate dalla tintura per capelli.

“Se non viene lavato via correttamente, è quello che succederà”, ha detto, aggiungendo che il colorante potrebbe essere spruzzato. “Non sapendo esattamente cosa ha sui capelli, è sicuramente correlato al colore dei capelli.”

“In alcune delle immagini che vedo, sembra lucido”, ha detto. “Che sembra un prodotto tra i suoi capelli.”

I capelli del signor Giuliani sono stati a lungo oggetto di discussione pubblica. Quando, nel 2002, ha abbandonato quello che era stato un caratteristico pettine, il critico di moda del Washington Post, Robin Givhan, ha elogiato la mossa.

“Il pettegolezzo di Giuliani aveva raggiunto proporzioni mitiche poiché veniva memorizzato in pezzi comici praticamente su ogni rete televisiva e in innumerevoli caricature”, ha scritto. “Si può solo presumere che la sua scomparsa invierà onde d’urto che rimbalzano dagli studi di ‘Saturday Night Live’ al barbiere all’angolo”.

L’evento di giovedì è stato l’ultimo di una insolita serie di apparizioni pubbliche per il signor Giuliani. Il 7 novembre ha pronunciato osservazioni dal parcheggio di Four Seasons Total Landscaping, un’azienda paesaggistica di Philadelphia vicino a un crematorio e un negozio di pornografia. Diverse settimane prima delle elezioni è stato costretto a negare di aver fatto qualcosa di sbagliato in seguito la sua apparenza nel Sacha Baron Cohen‘S Sequel di “Borat”.

Il signor Giuliani, che ha servito come avvocato personale del signor Trump per diversi anni, è stato uno dei più stretti alleati del I continui tentativi di Trump di sovvertire il processo del collegio elettorale che ha consegnato la presidenza al Sig. Biden. Chris Krebs, l’ufficiale senior della sicurezza informatica che ha contrastato molte delle false affermazioni del signor Trump sulle elezioni e è stato successivamente licenziato dal presidente, twittato Giovedì che la conferenza del signor Giuliani è stata “la più pericolosa 1 ora e 45 minuti di televisione nella storia americana. E forse il più pazzo. “

“Se non sai di cosa sto parlando, sei fortunato”, ha aggiunto Krebs.

Lo ha riferito il New York Times martedì che il signor Giuliani aveva chiesto alla campagna del signor Trump di pagarlo $ 20.000 al giorno per il suo lavoro di supervisione degli sforzi legali della Casa Bianca per ribaltare i risultati delle elezioni. (Il Sig. Giuliani ha negato il rapporto.) Finora, il suo team legale ha subito una serie di sconfitte in tribunale.

Il Sig. Giuliani non ha risposto immediatamente alla richiesta di commento.



#Qualunque #cosa #sia #probabilmente #tintura #capelli

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *