Vincitori del National Book Award 2020: elenco completo

Visualizzazioni: 18
0 0
Tempo per leggere:6 Minuto, 22 Secondo

Charles Yu mercoledì ha vinto il National Book Award per la narrativa per la sua satira sconvolgente “Chinatown interno, “Una sintesi degli stereotipi hollywoodiani e asiatico-americani.

Il romanzo, scritto sotto forma di sceneggiatura, presenta un aspirante attore di nome Willis Wu che affronta il razzismo occasionale e le crudeli gerarchie del mondo dello spettacolo nel suo tentativo di diplomarsi in ruoli minori come “Il fattorino” o “Scagnozzo silenzioso”. I giudici hanno elogiato il romanzo come “meravigliosamente inventivo” e “di volta in volta esilarante e assolutamente straziante”.

Il signor Yu, che nel 2007 era uno dei cinque scrittori under 35 più promettenti americani della National Book Foundation, ha lavorato come avvocato prima di smettere di scrivere. “Interior Chinatown” è il suo quarto libro.

“Non riesco a sentire nulla nel mio corpo in questo momento”, ha detto un signor Yu visibilmente sbalordito durante il suo discorso di accettazione, aggiungendo che era così certo che non avrebbe vinto che non ha preparato osservazioni e si è chiesto ad alta voce se lo fosse in una simulazione. “Vado a sciogliermi in una pozzanghera in questo momento”, ha detto.

È stato un discorso adeguatamente surreale per una cerimonia di premiazione non convenzionale, in un momento tumultuoso in cui la realtà è spesso sembrata più strana della finzione.

In tempi normali, la cerimonia dei National Book Awards è un sontuoso affare in cravatta nera che si tiene a Cipriani Wall Street, con una cerimonia che attira le persone più potenti dell’editoria e una costellazione di star letterarie. Quest’anno, come con tanti eventi culturali che sono stati mescolati a causa della pandemia, la cerimonia si è tenuta online, trasmessa in streaming su YouTube e la fondazione sito web.

L’atmosfera quest’anno era ancora ottimista, anche virtualmente, poiché un pubblico digitale molto più ampio si è unito alla celebrazione, che in genere attira circa 700 persone di persona.

“È difficile in una pandemia”, ha detto Lisa Lucas, direttore esecutivo della National Book Foundation, in un video discorso. “Avevamo paura di non essere in grado di fare questo spettacolo, ed eccoci qui.”

Il premio di saggistica è andato a “I morti stanno sorgendo: La vita di Malcolm X, “Una biografia profondamente ricercata da Les Payne e sua figlia Tamara Payne. In un emozionante discorso di accettazione, la signora Payne, che ha studiato il libro insieme a suo padre e lo ha finito dopo la sua morte nel 2018, lo ha ringraziato “per essersi impegnato in questo enorme lavoro” e “per avermi assunto come suo copilota”.

“Questo è un momento così agrodolce”, ha detto. “Vorrei davvero che mio padre fosse qui per questo.”

I premi, giunti alla 71esima edizione, sono stati ospitati da Jason Reynolds, autore di best seller per bambini e due volte finalista del National Book Award.

Il National Book Award, che risale al 1950, è uno dei premi letterari più prestigiosi al mondo ed è stato assegnato a icone letterarie come WH Auden, Saul Bellow, Ralph Ellison, William Faulkner e Flannery O’Connor.

La cerimonia di premiazione di quest’anno, che si è svolta mentre la pandemia di coronavirus continua a dilagare in tutto il mondo, ha fornito più di un momento di leggerezza per il mondo letterario. Per autori e librai in difficoltà, che hanno visto che le loro vendite sono crollate quest’anno, premi letterari come i National Book Awards e Premio Booker può attirare l’attenzione tanto necessaria su titoli che sono stati trascurati.

Mentre autori di marca e grandi case editrici hanno registrato vendite salutari quest’anno – le vendite di carta stampata sono aumentate del 7% quest’anno rispetto al 2019 – molte case editrici indipendenti e meno conosciute e scrittori meno noti hanno lottato, poiché le università e le librerie degli Stati Uniti hanno chiuso, tagliando strade vitali per raggiungere lettori.

Più della metà dei finalisti quest’anno sono stati rilasciati da editori indipendenti e stampa accademica. Otto dei 25 finalisti erano debutti.

Alcuni degli oratori hanno accennato al clima politico teso all’indomani delle elezioni, alla lotta in corso per l’uguaglianza razziale e alla devastazione della pandemia. Lo scrittore Roxane Gay, che ha presentato il premio di narrativa di quest’anno, ha parlato della responsabilità degli scrittori di narrativa di affrontare i tempi difficili in cui stiamo vivendo.

“È difficile scrivere quando il mondo si sente come se stesse cadendo a pezzi”, ha detto. “Abbiamo la responsabilità come scrittori di rispondere a questo momento politico. Abbiamo la responsabilità di dare testimonianza “.

I finalisti di fiction includevano il tranquillo e inquietante dramma apocalittico domestico di Rumaan Alam “Lascia il mondo alle spalle“; La raccolta di racconti di Deesha Philyaw “Le vite segrete delle donne della Chiesa“; Lydia Millet “Una Bibbia per bambini, “Un romanzo che esplora il caos del cambiamento climatico; e Douglas Stuartil romanzo autobiografico “Shuggie Bath, “Ambientato nella Glasgow degli anni ’80 ed è stato anche finalista di Booker.

Finalisti per il premio di saggistica inclusi Karla Cornejo Villavicencio‘S “Gli americani senza documenti, “ una narrativa profondamente riferita sulla vita degli immigrati; Claudio Saunt “Indegna Repubblica, “Che esplora le conseguenze del 1830 Indian Removal Act; Jerald Walker “Come fare uno schiavo e altri saggi, “In cui riflette sulle sue esperienze con il razzismo; e Biografia non convenzionale di Jenn Shapland “La mia autobiografia di Carson McCullers”, che esamina la vita sentimentale nascosta dello scrittore meridionale.

Il premio per la letteratura giovanile è andato a Kacen Callender per “King and the Dragonflies”, che presenta un ragazzo nero che sta lottando sulla scia della morte di suo fratello.

Il premio per la letteratura tradotta è andato al romanzo di Yu Miri “Stazione di Tokyo Ueno, ”Che è stato tradotto dal giapponese da Morgan Giles, ed è narrato da un fantasma che visita un parco dove viveva quando era senza casa.

Il premio per la letteratura tradotta – una categoria che è stata aggiunta nel 2018 – quest’anno comprendeva opere scritte in arabo, spagnolo, tedesco e svedese. Erano “The Bitch” di Pilar Quintana, sulla relazione di una donna colombiana con un cucciolo orfano; “High as the Waters Rise”, un romanzo d’esordio su un lavoratore di una piattaforma petrolifera della poetessa tedesca Anja Kampmann; Adania Shibli “Minor Detail ” incentrato su una donna di Ramallah che decide di indagare sull’omicidio vecchio di decenni di un adolescente palestinese; e il romanzo di Jonas Hassen Khemiri, “The Family Clause”, su una dolorosa riunione di famiglia a Stoccolma.

Il premio per la poesia è andato alla raccolta del poeta e traduttore Don Mee Choi “Colonia DMZ, “Un collage di racconti di sopravvissuti, prosa e citazioni con fotografie e disegni che prende il nome dalla zona demilitarizzata della Corea.

Il Literarian Award, che riconosce i contributi del destinatario alla comunità letteraria americana, è stato assegnato postumo a Carolyn Reidy, l’amministratore delegato di Simon & Schuster scomparso a maggio. Il premio, che è stato accettato dal marito della signora Reidy, Stephen Reidy, è stato consegnato da persone che hanno lavorato a stretto contatto con la signora Reidy – incluso l’autore Bob Woodward, che ha detto della signora Reidy, “Carolyn era una persona che conosceva i libri. “

Il romanziere Walter Mosley, che è forse meglio conosciuto per la sua serie di gialli con il detective Easy Rawlins, ha ricevuto la Medal for Distinguished Contribution to American Letters, un premio alla carriera che in precedenza era andato a Toni Morrison, Don DeLillo e Ursula K.Le Guin. Il signor Mosley, che è il primo uomo di colore a ricevere il premio nei suoi 32 anni di storia, ha osservato quanto tempo era atteso quel traguardo: “Uno potrebbe essere intimorito dal monumentale spazio negativo che circonda la puntina di luce che questo premio rappresenta, ” Egli ha detto. “È un rantolo morente o un primo respiro?”

#Vincitori #del #National #Book #Award #elenco #completo

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *