Arrivare a Sì: la missione di una casa di cura per vaccinare il suo personale esitante

Visualizzazioni: 8
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 34 Secondo

Per loro, la mezz’ora Il video di Tyler Perry che era stato riprodotto in ripetizione su uno schermo gigante nella sala polivalente non sembrava risuonare.

La signora Sandri, che è di origine cinese, ha iniziato a capire. “Sono asiatica, ma non sono giapponese o thailandese o indiana, e sono persone molto diverse”, ha detto. “Fino a quando non comprendiamo le sensibilità culturali al di là dei principali gruppi di colori della pelle, non riusciremo a raggiungere i livelli di immunità della mandria con alcuni di questi sottoinsiemi”.

Ha iniziato a progettare di avere il suo direttore della manutenzione, un immigrato africano che è stato vaccinato, per parlare con i coetanei riluttanti della sua esperienza e delle loro preoccupazioni e per trovare leader delle chiese africane locali che potrebbero essere disposti a fare lo stesso.

Ha anche raddoppiato ciò che credeva funzionasse meglio: ascoltare e affrontare le preoccupazioni dei suoi dipendenti uno per uno, quella che ha definito una “salita in salita che richiede molto tempo, intensa conversazione, caso per caso”.

La chiave, ha detto, era adattare il suo messaggio a ciò che risuonava di più con ogni persona.

“Per le persone analitiche, abbiamo fornito dati sul numero di casi, il numero di persone nelle prove, la percentuale di persone che sperimentano una risposta immunitaria”, ha detto. “Per i pensatori basati sulle relazioni, abbiamo chiesto se avevano amici o familiari vulnerabili e in che modo avere o meno il vaccino potrebbe influire sulla relazione”.

Tuttavia, poiché la data del terzo evento di vaccinazione si avvicinava all’inizio di marzo, la signora Proctor era stanca – della pandemia e della lunga perdita di libertà, ma anche di sentire ogni giorno al lavoro l’importanza di ricevere l’iniezione. La signora Sandri, il cui ufficio era proprio dietro l’angolo, si è fermata spesso a chiacchierare e ad aumentare gentilmente i benefici dell’essere vaccinati.

#Arrivare #Sì #missione #una #casa #cura #vaccinare #suo #personale #esitante

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *