Balli da imparare a casa

Visualizzazioni: 7
0 0
Tempo per leggere:6 Minuto, 42 Secondo

Nei primi giorni della pandemia, una tendenza di danza impettita e scuotente ha preso il sopravvento sui social media: il J. Lo TikTok Challenge, un pezzo di coreografia di circa 30 secondi dalla performance dell’intervallo del Super Bowl di Jennifer Lopez lo scorso anno. Era difficile osservare la routine e non volerla imparare; in video dopo video, l’energia era contagiosa.

Ma da dove doveva iniziare un novizio? Una rapida ricerca su Internet per “Impara la sfida di J. Lo TikTok” ti manderebbe in un altro vortice: il vasto e irregolare mondo dei tutorial di danza online.

Mentre alcune persone eccellono nel cogliere la coreografia direttamente dai video, altri ottengono risultati migliori con una guida più lenta e passo dopo passo. Internet è pieno di tutorial che analizzano le popolari routine di danza, ma alcuni sono più utili di altri. Sia che tu stia cercando di padroneggiare i balli da TikTok, video musicali, film o altrove, un tutorial decente può fare la differenza tra un processo frustrante e uno appagante. E come possono dirti coloro che insegnano loro, anche il modo in cui usi queste lezioni virtuali, vale a dire il tuo approccio all’apprendimento, è importante.

Su TikTok, molti creatori pubblicano brevi tutorial per i propri balli (entro il limite di tempo di 60 secondi della piattaforma), spesso registrati al rallentatore per renderli più facili da seguire. La funzione “duetto” dell’app, che consente agli utenti di ballare fianco a fianco con un originale rallentato, è utile anche per studiare la coreografia e sincronizzare le tue mosse.

Ma a volte, soprattutto per movimenti veloci e complessi, sono utili istruzioni più dettagliate. Sul suo canale YouTube, Corsi di ballo online, il coreografo Vincent Vianen pubblica tutorial più lunghi per i balli di tendenza di TikTok (tutti i suoi video sono gratuiti), con indicazioni chiare e specifiche e possibilità di esercitarsi a varie velocità. Il suo stile di insegnamento porta anche le sfide di danza più difficili, come l’originale “Rinnegato“(Creato dall’innovativo giovane ballerino Jalaiah Harmon), a portata di mano.

“Quando realizzo i miei tutorial, cerco davvero di entrare nella testa di qualcuno che non ha molta esperienza nel ballo”, ha detto Vianen in una video intervista da Amsterdam, dove vive. Uno dei suoi consigli per i principianti: sii paziente e permetti a te stesso di sbagliare. “Quando inizi, non aspettarti di essere perfetto lo stesso giorno”, ha consigliato. “Migliorare ballando richiede solo tempo.”

La ballerina Marissa Montanez realizza tutorial di danza online dal 2009, quando ha aperto un canale YouTube per insegnare le coreografie di Lady Gaga. In qualità di istruttore senior presso lo studio di danza-fitness di New York Produzioni di gonna a banana, che si è trasferita online durante la pandemia, insegna spesso routine da video musicali popolari per la serie di lezioni nota come Starpop Dance. (Offre anche mini tutorial gratuiti su di lei pagina TikTok personale; un abbonamento a Banana Skirt costa $ 19,99 al mese.)

Per routine più lunghe, Montanez consiglia di “fissare obiettivi realistici”, il che potrebbe significare affrontare solo un paio di otto conteggi alla volta. “Essere a casa ti consente la flessibilità di romperlo se necessario”, ha detto in un’intervista telefonica. Ha anche suggerito di familiarizzare con la fonte originale, osservando la danza per intero alcune volte prima di provarla tu stesso.

Con la sospensione delle esibizioni dal vivo e delle lezioni di persona, anche le organizzazioni più grandi si sono rivolte a tutorial per mantenere le persone impegnate nel loro lavoro. L’anno scorso, ad esempio, l’American Dance Theatre Alvin Ailey e il Verdon Fosse Legacy (dedicati al lavoro del coreografo Bob Fosse e della ballerina Gwen Verdon) hanno pubblicato video didattici che rendono accessibili ai ballerini di tutti i livelli.

Se stai cercando un posto dove iniziare a imparare le routine di danza a casa, ecco cinque opzioni di stili diversi (in ordine di difficoltà più o meno crescente), con tutorial corrispondenti. Ognuno è un buon allenamento a modo suo, quindi assicurati di riscaldarti, bere molta acqua e, come dice Montanez ai suoi studenti, “sii gentile con te stesso”.

1. Momento commedia musicale

Nel numero di canzoni e balli “Chi ha il dolore“Dal film del 1958” Damn Yankees “, Gwen Verdon e Bob Fosse si addolciscono nella loro comica routine teatrale con una camminata all’indietro incisiva e ondeggiante. Come parte del Verdon Fosse Legacy’s #FosseMinute serie su YouTube, la ballerina Dana Moore insegna quella breve sequenza, noto come passo mambo. Comprende anche alcune coreografie di base del cappello e periodicamente esclamare “Erp!”

2. Danza moderna classica

Il fulcro del repertorio di Alvin Ailey, “Rivelazioni, “Coreografato nel 1960, potrebbe sembrare spaventosamente complesso quando lo vedi in un teatro. Ma in 13 minuti workshop in linea, la ballerina di lunga data di Ailey Hope Boykin porta i passaggi della coreografia a una scala raggiungibile. Oltre agli spunti di movimento, offre approfondimenti sulla storia, le immagini e l’ispirazione dietro il lavoro – conoscenza che rende il movimento più ricco.

3. TikTok senza tempo

Le tendenze della danza di TikTok sono per lo più fugaci, ma alcune raggiungono il livello di quelli che potrebbero essere definiti classici. Solo il tempo lo dirà, ma il ballo “WAP” potrebbe essere una di queste routine, del tipo che verrà in mente per sempre – e sulla pista da ballo – quando la sua canzone si accende. Creato dal ballerino digitalmente esperto Brian Esperon come compagno del successo estivo di Cardi B e Megan Thee Stallion “WAP”, il ballo onora la volgare sfacciataggine del testo, completo di un gigantesco calcio di contraccolpo, una divisione e un sacco di twerking. (A differenza di molti balli TikTok, che tendono a rimanere in piedi in un posto, questo va davvero sul pavimento e richiede un po ‘di spazio per distendersi.) nel suo tutorial, anche lui si è ferito mentre lo faceva, quindi fai attenzione.

4. Sensazioni del Super Bowl

Non è stato solo J. Lo a stupire allo spettacolo dell’intervallo del Super Bowl l’anno scorso, con la routine irresistibile (coreografata da Parris Goebel) che è finito su Internet. Ha condiviso il palco con Shakira, la cui performance ha anche dato vita a una danza virale, la Sfida Champeta, coreografato da Liz Dany Campo Diaz e chiamato per il suo stile ad alta velocità di danza afro-colombiana. Sul suo canale YouTube, Vianen offre tutorial sia per i file J. Lo e Shakira sfide, che potrebbero creare un accoppiamento divertente (e sudato).

5. Ritorno al passato degli anni ’80

Dove sarebbe la danza coreografica nella cultura popolare anche senza Janet Jackson? Il suo catalogo di video musicali basati sulla danza è vasto, ma “Rhythm Nation, ”Con le sue mosse militaristiche del coreografo Anthony Thomas, è tra le più indelebili. Banana Skirt ospita un paio di corsi “Rhythm Nation”, incluso uno tenuto da Montanez. E ci vuole un po ‘di ricerca, ma sul canale YouTube del gruppo di ballo Bay Area Flash Mob, puoi trovare i video di Thomas insegnare la coreografia. A volte il miglior tutorial è quello che metti insieme da solo.

Altri tre suggerimenti per imparare le routine di danza a casa:

Registra te stesso: Vianen, che ha iniziato la sua formazione di danza guardando i video, suggerisce di filmare te stesso e guardare la registrazione per vedere come puoi migliorare. “A volte dirai, ‘Oof, cos’è questo?'”, Ha detto. “Non ti piacerà quello che vedi, ma fa parte del progresso.” In questo modo, ha aggiunto, “diventi il ​​tuo insegnante”.

Fai delle pause: Vianen paragona l’apprendimento di una danza alla risoluzione di un puzzle; a volte aiuta andarsene e tornare. “Se lo lasci andare, il tuo subconscio può lavorare per risolverlo senza che tu ci pensi davvero”, ha detto. Quando torni, potresti trovarti più vicino a una soluzione.

Tienila a bassa pressione: Montanez ricorda a chi balla in casa di non perdere di vista il divertimento; non deve riguardare il raggiungimento di obiettivi di fitness o il raggiungimento della perfezione. “Possiamo dimenticare che la danza può essere solo rilassante e gioiosa e una liberazione dalla nostra vita quotidiana”, ha detto. “Può essere qualunque cosa tu voglia che sia.”



#Balli #imparare #casa

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *