Chiudere la distanza sociale – The New York Times

Visualizzazioni: 19
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 24 Secondo

Nell’ultimo anno, l’orientamento per la salute pubblica è spesso variato in modo selvaggio a livello federale, statale e persino cittadino alcune zone spalancano le loro porte mentre gli esperti consigliavano ancora cautela. Ciò si è riflesso anche nelle relazioni interpersonali. Ha creato attrito tra coppie, famiglie e amicie ha spinto le persone a porre domande impegnative, a volte apparentemente invadenti. Ora potresti aggiungere “Sei vaccinato?” a quella lista. (Su Twitter, una donna di recente proposto “Doule di rientro” per aiutare le famiglie a navigare nelle conversazioni sulla definizione dei confini.)

Tuttavia, continuerà ad essere importante tenere queste conversazioni nei prossimi mesi. “Questo non è astratto”, ha detto Marci Gleason, professore associato presso il Dipartimento di sviluppo umano e scienze familiari presso l’Università del Texas ad Austin, il cui laboratorio ha esaminato le relazioni in quarantena. “Si tratta direttamente della questione se possiamo socializzare con gli altri o no, nel modo in cui vogliono”. A volte, può sembrare una battaglia per procura su quanto apprezzi l’amicizia reciproca. Sii aperto riguardo alle tue paure e vulnerabilità e chiarisci che quando non sei d’accordo, esprimi la tua preferenza e non rifiuti l’altra persona. Mantieni le cose semplici, soprattutto con amici o parenti con i quali non hai spesso discorsi emotivi e sinceri.

Questa empatia e franchezza saranno anche una risorsa se scopri che i tuoi amici e colleghi hanno sviluppato la tendenza a condividere eccessivamente, sia per l’ansia che per la fame di conversazioni. (Potresti farlo anche tu). Se un argomento di conversazione ti mette a disagio o ti mette in ansia, dillo.

“Essere veramente aperti e diretti è il modo migliore”, ha detto il dottor Danesh Alam, psichiatra e direttore medico dei servizi sanitari comportamentali presso il Northwestern Medicine Central Dupage Hospital. Il dottor Alam ha suggerito di studiare per conversazioni, preparando alcune domande e argomenti per chattare con più intenzione e mantenere le cose in tema.

Va bene se non ti senti pronto a rivedere le persone socialmente. Attraverso le sfide del periodo di blocco, potresti aver scoperto che “la tua salute mentale è servita al meglio quando hai tempo per la calma, il riposo e l’introspezione”, ha detto il dott. McBride.

Quindi sii ritmo considerando i vantaggi di tornare là fuori: anche le interazioni casuali lo hanno mostrato promuovere un senso di appartenenza e di comunità. “L’interazione sociale è fondamentale per la nostra esistenza”, ha detto il dottor Alam. Ricorda anche che ci saranno sicuramente dei momenti strani quando inizi a vedere gli altri più regolarmente e i tuoi istinti pandemici (niente abbracci) e istinti del passato (“Vuoi un morso di questo?”) Si scontrano.

“Se ti senti a tuo agio ad andare a cena in un piccolo ristorante di famiglia, puoi farlo”, ha detto la dottoressa Hilden. “Se vuoi aspettare un mese o due, va bene anche questo.”



#Chiudere #distanza #sociale #York #Times

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *