Colla di gorilla come lacca per capelli? “Cattiva, cattiva, cattiva idea”

Visualizzazioni: 6
0 0
Tempo per leggere:4 Minuto, 42 Secondo

Gli utenti dei social media sono rimasti affascinati dalla difficile situazione di una donna di nome Tessica Brown, dalla sua decisione di usare Gorilla Glue invece della lacca per capelli e da una ricerca straziante di un mese per annullare un’acconciatura apparentemente permanente.

Tutto è iniziato quando la signora Brown ha finito la sua solita lacca per capelli, Got2b Glued. In un pizzico, ha deciso di utilizzare un prodotto diverso che aveva a portata di mano per rifinire i suoi capelli: Gorilla Spray Adhesive, realizzato da Gorilla Glue.

“Pessima, cattiva, cattiva idea”, ha detto un TikTok pubblicato la scorsa settimana che metteva in guardia gli altri dal commettere lo stesso errore.

Dopo più di 15 lavaggi, vari trattamenti e un viaggio al pronto soccorso, i suoi capelli non si erano ancora mossi.

“I miei capelli sono così da circa un mese ormai – non è per scelta”, ha detto nel video.

L’incidente dei capelli della signora Brown ha incuriosito gli utenti di Internet che sono stati coinvolti nella sua situazione e l’hanno radicata virtualmente, lasciando messaggi di incoraggiamento e idee nelle sezioni dei commenti dei suoi post.

Il suo video originale è stato visto quasi 16 milioni di volte su TikTok e quasi due milioni di volte su Instagram, ed è stato ampiamente condiviso su altre piattaforme social.

La situazione ha suscitato rabbia e simpatia comuni per la signora Brown, che è diventata nota come Gorilla Glue Girl, con il passare dei giorni e vari rimedi non sono stati d’aiuto.

“Devi tenerci aggiornati 😂😂😂😂 Sono troppo investito ora. Vado in viaggio con te😩 “, ha commentato un utente sotto di lei Post di Instagram.

La signora Brown ha portato con sé i suoi follower attraverso diversi tentativi di “sbarazzarsi di questa coda di cavallo per sempre”, come l’ha descritta su Instagram.

In un secondo video, La signora Brown ha dimostrato un tentativo di risciacquarlo: si è riempita il palmo della mano con una generosa quantità di shampoo, se lo è spalmato sulla testa e si è massaggiato furiosamente. Si asciugò la schiuma, che non sembrava essere penetrata nello strato di colla e sembrava essere prossima alle lacrime.

In seguito ha pubblicato su Instagram che una combinazione di olio di melaleuca e olio di cocco che aveva lasciato in testa durante la notte era un “fallimento epico”.

“Questa è la vita che sto vivendo in questo momento” ha detto nel video. “Questa è la vita che immagino dovrò vivere.”

La signora Brown non ha risposto alle richieste di interviste domenica.

Alcuni utenti hanno suggerito rimedi naturali, molti che coinvolgono l’aceto di mele o varie miscele di alcol denaturato o acetone. Una donna che si è identificata come stilista autorizzata ha suggerito di applicare la glicerina sui suoi capelli, lasciandoli agire per circa 30 minuti e poi massaggiandoli per sciogliere la colla.

“Siamo molto dispiaciuti di apprendere lo sfortunato incidente che la signorina Brown ha vissuto usando il nostro adesivo spray sui suoi capelli”, ha detto Gorilla Glue in una dichiarazione domenica. Ha chiamato quello che è successo una “situazione unica” perché il prodotto non era destinato ad essere utilizzato “nei o sui capelli” perché è considerato permanente.

“Siamo lieti di vedere nel suo recente video che la signorina Brown ha ricevuto cure mediche dalla sua struttura medica locale e le auguriamo il meglio”, ha detto.

Sabato, la signora Brown ha pubblicato un video del St. Bernard Parish Hospital a Chalmette, La., And ha condiviso una foto di se stessa su un letto d’ospedale.

Un video successivo ha mostrato un’altra donna, a Tic toc utente di nome Juanita Brown, che applica acetone e acqua sterile sulla testa della signora Brown. Non è chiaro se il trattamento abbia funzionato.

Esperti di pelle e capelli hanno valutato TikTok e altre piattaforme di social media con suggerimenti.

Tierra Milton, la proprietaria di Lei e il suo parrucchiere a Staten Island, ha detto che se qualcuno nella situazione difficile della signora Brown fosse entrato nel suo salone, probabilmente le avrebbe raccomandato di radersi la testa.

“Non proverei nemmeno a salvarlo perché stiamo parlando di un prodotto industriale che viene utilizzato per altri scopi oltre ai capelli”, ha detto la signora Milton. “Le donne a tutti i livelli, a tutti i ceti sociali, dovrebbero cercare un aiuto professionale quando si tratta di regimi di cura dei capelli.”

Ha notato che la Gorilla Glue non è venduta nei negozi di prodotti di bellezza.

Dr. Dustin Portela, un dermatologo, ha suggerito di iniziare con l’acetone per abbattere la colla, o di utilizzare Goo Gone, un prodotto che aiuta a rimuovere bende e adesivi. Anche olio di cocco, olio di girasole o vaselina riscaldati in acqua calda potrebbero funzionare, ha detto, ma ha aggiunto che le soluzioni dovrebbero essere testate prima su una piccola area.

“Ovviamente Gorilla Glue è progettato – e qualsiasi super colla – per non lavarsi facilmente con acqua e sapone”, ha detto. “Formulano il prodotto con legami per resistere ai tipi più comuni di cose, quindi sapevo che avrebbe avuto un momento incredibilmente difficile.”

Adesivi come la Gorilla Glue non sono pensati per essere usati sulla pelle, ha detto il dottor Portela.

Possono essere irritanti e potrebbero causare eruzioni cutanee come la dermatite da contatto. Se tutto il resto fallisce, ha detto, andare in un salone per farsi rasare la testa potrebbe essere la soluzione migliore.

“Penso che ci sarebbe molta ansia che chiunque avrebbe se si trovasse in quella situazione”, ha detto. “Ora più che mai dobbiamo solo avere compassione per le persone e cercare di aiutarle. E lei merita tutto l’aiuto che può ottenere in questo momento perché è una situazione davvero sfortunata “.



#Colla #gorilla #lacca #capelli #Cattiva #cattiva #cattiva #idea

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *