Erica Chang, motivata dalla pandemia ad aiutare, muore a 24 anni

Visualizzazioni: 7
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 36 Secondo

Questo necrologio fa parte di una serie di persone che sono morte a causa della pandemia di coronavirus. Leggi degli altri Qui.

Erica Chang, nata a Flushing, nel Queens, si è laureata alla Texas A&M University nel 2019 con una doppia laurea. Era una stella nascente nella Society of Asian Scientists and Engineers. Aveva pensato a una carriera in medicina, forse come medico. Ma quando il coronavirus ha colpito, ha deciso invece di concentrarsi su come fornire cure migliori.

“Ha fatto il cambio di carriera per diventare un project manager”, ha detto la società in un comunicato, “vedendo la necessità di miglioramenti dei processi nel sistema sanitario, specialmente durante una pandemia”.

La signora Chang, che viveva a Katy, in Texas, appena ad ovest di Houston, è morta il 6 aprile per le complicazioni del Covid-19, ha detto Khanh Vu, amministratore delegato e direttore esecutivo della società. Aveva 24 anni.

Anche i suoi genitori erano infetti. Suo padre, Chi-Kai Chang, è morto a causa del coronavirus cinque giorni dopo. Aveva 57 anni.

Tra i sopravvissuti ci sono sua madre, Ling Wang, una casalinga, e suo fratello minore, Felix, che si è laureato all’Università di Houston e recentemente si è iscritto alla scuola per infermiere in Texas. Frequentava la scuola ed era l’unico membro della famiglia immediata non infettato dal virus.

Erica Chang è nata il 26 aprile 1996, figlia di immigrati di Taiwan. Suo padre si è laureato alla scuola di ingegneria e lì ha prestato servizio militare prima di emigrare a New York, dove gestiva una lavanderia con suo fratello a Brooklyn. Si è sposato nel 1994, ha lavorato per una banca per un decennio e ha trapiantato la famiglia a Houston nel 2007.

Dopo essersi diplomata alla Hightower High School di Missouri City, a sud di Houston, che offre un programma concentrato in scienze mediche, la signora Chang si è iscritta alla Texas A&M.

Ha conseguito la laurea in biomedicina e ingegneria industriale nel 2019 prima di entrare a far parte dello staff di Fused Industries, una società di costruzioni industriali, civili e commerciali a Houston, come ingegnere.

“È diventata un ingegnere perché le piace solo l’efficienza e la risoluzione dei problemi”, ha detto Vu. “Oltre a ciò, era una persona estremamente empatica che si prendeva cura del benessere di tutti e di ciò che è meglio per loro.”

Nel 2019, come senior del college, è stata presidente della conferenza nazionale della Society of Asian Scientists and Engineers. Ha gestito una versione virtuale della conferenza lo scorso anno ed è stata una rappresentante collegiale nel consiglio di amministrazione della società.

Il suo servizio commemorativo online il 25 aprile è risuonato di ricordi in lacrime di amici.

Hamzah Khanout, un ingegnere, ha ricordato la “passione, determinazione, entusiasmo, ottimismo e gentilezza della signora Chang”. Shekhar Mitra, presidente di InnoPreneur, una società di consulenza per start-up, ed ex vicepresidente senior di Procter & Gamble, ha dichiarato: “Sarà ricordata per sempre per il suo stile di leadership inclusivo e la sua empatia e cura per tutti coloro che hanno collaborato con lei . “

#Erica #Chang #motivata #dalla #pandemia #aiutare #muore #anni

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *