Le madri vaccinate stanno cercando di somministrare anticorpi ai bambini tramite il latte materno

Visualizzazioni: 6
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 16 Secondo

Nei primi nove mesi della pandemia, circa 116 milioni di bambini sono nati in tutto il mondo, secondo Stime Unicef. Ciò ha lasciato i ricercatori a dover rispondere a una domanda fondamentale: il virus potrebbe essere trasmesso attraverso il latte materno? Alcune persone pensavano che potesse. Ma come diversi gruppi di ricercatori hanno testato il latte, non hanno trovato tracce di virus, solo anticorpi, suggerendo che bere il latte potrebbe proteggere i bambini dalle infezioni.

La prossima grande domanda per i ricercatori sul latte materno era se i benefici protettivi di un vaccino Covid potessero essere trasmessi in modo simile ai bambini. Nessuno degli studi sui vaccini includeva donne in gravidanza o in allattamento, quindi i ricercatori hanno dovuto trovare donne che allattavano qualificate per il primo lancio del vaccino.

Attraverso un gruppo Facebook, Rebecca Powell, immunologa del latte umano presso la Icahn School of Medicine del Mount Sinai a Manhattan, ha trovato centinaia di medici e infermieri disposti a condividere periodicamente il loro latte materno. In lei studio più recente, che non è stato ufficialmente pubblicato, ha analizzato il latte di sei donne che avevano ricevuto il vaccino Pfizer-BioNTech e quattro che avevano ricevuto il vaccino Moderna, 14 giorni dopo che le donne avevano ricevuto il loro secondo vaccino. Ha trovato un numero significativo di un particolare anticorpo, chiamato IgG, in tutti loro. Altri ricercatori hanno ottenuto risultati simili.

“C’è motivo di essere entusiasti”, ha detto La dottoressa Kathryn Gray, specialista in medicina fetale materna presso il Brigham and Women’s Hospital di Boston, che ha condotto studi simili. “Presumiamo che ciò possa conferire un certo livello di protezione.”

Ma come lo sappiamo con certezza? Un modo per testarlo – esporre quei bambini al virus – è, ovviamente, non etico. Invece, alcuni ricercatori hanno cercato di rispondere alla domanda studiando le proprietà degli anticorpi. Neutralizzano, nel senso che impediscono al virus di infettare le cellule umane?

In una bozza di un piccolo studio, un ricercatore israeliano ha scoperto che lo erano. “Il latte materno ha la capacità di prevenire la diffusione virale e bloccare la capacità del virus di infettare le cellule ospiti che provocherà malattie”, Vino Yariv, un immunologo applicato presso l’Università di Tel Aviv, ha scritto in una e-mail.

La ricerca è troppo prematura per le madri vaccinate che allattano al seno per comportarsi come se i loro bambini non possano essere infettati, tuttavia, ha affermato la dottoressa Kirsi Jarvinen-Seppo, capo dell’allergia pediatrica e dell’immunologia presso condurre studi simili. “Non ci sono prove dirette che gli anticorpi Covid nel latte materno proteggano il bambino – solo elementi di prova suggeriscono che potrebbe essere il caso”, ha detto.

#madri #vaccinate #stanno #cercando #somministrare #anticorpi #bambini #tramite #latte #materno

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *