Le sigarette al mentolo uccidono molte persone di colore. Finalmente un divieto potrebbe essere vicino.

Visualizzazioni: 8
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 26 Secondo

Il mentolo è una sostanza presente nelle piante di menta e può anche essere sintetizzato in laboratorio. Crea una sensazione di raffreddamento nei prodotti del tabacco e maschera l’asprezza del fumo, rendendolo più tollerabile. Alcuni studi hanno dimostrato che il mentolo agisce anche come un lieve anestetico. Nel 1953, quando il mentolo non era ampiamente utilizzato, un sondaggio della Philip Morris Co. ha rivelato che il 2% dei fumatori bianchi preferiva una marca di mentolo, mentre il 5% dei fumatori neri lo faceva, secondo una revisione dei documenti dell’industria del tabacco del dottor Gardiner che era pubblicato nel 2004 dalla rivista medica Nicotine & Tobacco Research.

“L’industria ha esaminato questo aspetto e ha detto:” Stiamo perdendo un’opportunità “e ha preso di mira consapevolmente la comunità afroamericana”, ha affermato Matthew L. Myers, presidente della Campaign for Tobacco-Free Kids, che da tempo fa pressioni per un divieto di mentolo e aiuta anche a finanziare l’African American Tobacco Leadership Council.

Ciò che è seguito è stato ben documentato in documenti resi pubblici da numerose cause legali, che le aziende del tabacco hanno comunità nere mirate con mentolo sigarette per decenni. Hanno distribuito campioni gratuiti, offerto sconti e sponsorizzato innumerevoli concerti ed eventi speciali, tra cui il famoso Kool Jazz Festival. Le aziende del tabacco hanno anche guadagnato buona volontà facendo pubblicità su giornali e riviste orientate a un pubblico nero e donando denaro alle organizzazioni per i diritti civili.

Le società sono state anche donatrici frequenti di candidati politici neri, e sono state generose sostenitrici del Caucus nero del Congresso e il Congressional Black Caucus Foundation. Funzionari di Juul e Altria, che possiede Philip Morris e detiene anche una partecipazione del 35% in Juul, fanno parte del consiglio consultivo aziendale della fondazione.

L’amministrazione Biden non ha ancora un commissario permanente della FDA, e la dottoressa Janet Woodcock, la commissaria ad interim, non è stata esplicita sulle questioni del tabacco. Ma i difensori della salute pubblica sono stati rincuorati dalla conferma giovedì di Xavier Becerra, l’ex procuratore generale della California, come segretario alla salute e ai servizi umani. In California, il signor Becerra ha intrapreso un’azione aggressiva contro le aziende produttrici di tabacco e sigarette elettroniche. Ad agosto, la California è diventata il secondo stato – dopo l’esempio del Massachusetts – a vietare la vendita di tutti i prodotti a base di tabacco aromatizzato. (La legge è in attesa, in attesa di un referendum sponsorizzato dall’industria per abrogarla, che sarà in votazione nel novembre 2022.)

L’industria del tabacco si trova in una situazione difficile. Per diversi anni, le più grandi aziende, Altria e RJ Reynolds Tobacco, ora di proprietà di British American Tobacco, hanno cercato di posizionarsi come trasformare le loro aziende in imprese responsabili desiderose di impedire ai giovani di fumare e di sviluppare prodotti meno nocivi. Per i critici, le pressioni dell’industria per proteggere i suoi marchi di mentolo contraddicono questa affermazione.

#sigarette #mentolo #uccidono #molte #persone #colore #Finalmente #divieto #potrebbe #essere #vicino

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *