Risparmia denaro in negozio

Visualizzazioni: 4
0 0
Tempo per leggere:4 Minuto, 25 Secondo

Come spendi la giusta quantità per il cibo?

Secondo un online sondaggio delle oltre 1.000 persone pubblicate a ottobre da LendingTree e Qualtrics, le bollette settimanali della spesa domestica negli Stati Uniti sono aumentate in media del 17% lo scorso anno rispetto a prima della pandemia. Il 31% degli intervistati ha affermato di “spendere quasi sempre troppo” al supermercato.

Indipendentemente da quanto grande o piccolo sia il tuo budget alimentare, mantenerlo può portare tranquillità e tenere sotto controllo la spesa complessiva. Sia che tu voglia stabilire un budget alimentare per la prima volta, sia che tu voglia tornare a uno, ecco le strategie per risparmiare denaro nella tua cucina e al supermercato.

Cucinare non deve significare stare in bilico su un fornello per ore o piani pasto complessi. La cottura consiste nel soffriggere un po ‘di aglio nell’olio e aggiungere i pomodori in scatola invece di aprire un barattolo di sugo per la pasta. Oltre a risparmiare denaro, avrai anche un maggiore controllo sulla tua salute. Carne e latticini sono costosi, quindi pianifica più pasti che li usino per il sapore piuttosto che per la massa, goditi più frutta e verdura nelle loro molte forme economiche e mantieni i pasti semplici in modo da non bruciare la cucina.

Considera alimenti di base poco costosi come riso, pasta, avena, pane, fagioli in scatola e secchi, pomodori in scatola e uova: come svolgono già un ruolo nella tua routine? Quindi pensa a cosa puoi procurarti facilmente. Dovresti scoprire un solido diagramma di Venn che rivela i pasti che puoi preparare più spesso; iniziare a fare scorta delle basi che costituiscono le loro basi. (È possibile trovare versioni più economiche o di marca di questi punti vendita guardando in fondo o in cima agli scaffali dei negozi. Guarda quali risparmi trovi.) Man mano che ti senti più a tuo agio, vai oltre. Se normalmente ti piace un piatto di riso con agnello e salsiccia, puoi provare i ceci e metà della salsiccia questa settimana? Le graffette economiche sono un punto di partenza, non una gabbia.

Se inizi a usare carne e latticini con più parsimonia, affidati a frutta e verdura per aggiungere sapore. Può sembrare costoso o impegnativo mangiare più prodotti, ma non è una certezza. La frutta e la verdura in scatola e congelate non devono essere di qualità inferiore. La zucca in scatola è passata e pronta per fare una zuppa setosa a metà del costo e dello sforzo di una zucca fresca. La frutta e la verdura congelate sono spesso già tritate senza il markup che vedi sulle versioni fresche pretagliate.

E non importa quanto sia attento un pianificatore di pasti, avrai momenti in cui qualcosa che hai acquistato con le migliori intenzioni è passato al suo apice. Trova una ricetta che ti richieda di buttarci dentro qualsiasi cosa, come un la minestra, stufato o saltato in padella. Pensa agli avanzi e ai prodotti di prima qualità come una risorsa piuttosto che un peso.

Puoi risparmiare denaro mangiando una varietà più piccola di cibo in una determinata settimana, ma se ti attieni alle cose versatili non diventerà monotono. Taglia gli oggetti monouso a meno che non siano importanti per te (conserva la salsa piccante). Un preparato per torte è limitato e ha un costo maggiore, mentre farina, zucchero e bicarbonato di sodio offrono possibilità illimitate. Gli yogurt monodose costano di più e possono essere consumati solo così com’è, mentre lo yogurt bianco può essere consumato a colazione con un vortice di miele, trasformato in una salsa, cotto in una torta da tè o aggiunto a frullati.

Quando pianifichi la tua spesa, resta aperto ai cambiamenti delle stagioni per creare varietà e vivacità naturali senza costi aggiuntivi. Frutta e verdura di solito sono meno costose di stagione: pensa a quegli affari quattro per un dollaro di mezza estate sulla pannocchia. Se hai lo spazio e il tempo, congela o puoi ottenere la taglia. Ma non pensare di dover pianificare centinaia di nuovi menu ogni volta che cambia il vento. Lascia che le stagioni siano un’ispirazione, non un peso.

Se fai uno spuntino tra un pasto o l’altro, ricorda che gli snack confezionati diventano costosi. Questo vale anche per le bevande. Limitare gli spuntini e le bevande preparati può essere uno dei percorsi più rapidi per una bolletta della spesa che ti fa respirare facilmente. Se hai bisogno di una guida per ridurlo, pensa al tuo rapporto tra piacere e versatilità. Kombucha non è poi così versatile, ma potrebbe essere l’unico modo per superare i lunghi pomeriggi. Pianificalo se puoi.

Per alcuni, il piacere di risparmiare denaro stesso è sufficiente; l’assenza di preoccupazione crea motivazione per continuare. Il cibo è piacere e connessione per la maggior parte di noi. Quindi non escludere il piacere dal quadro. Se il venerdì sera avevi un dessert e un bicchiere di vino con un amico, considera un sostituto economico, come un pezzo di cioccolato e una tazza di camomilla.

Leanne Brown è l’autore di Good and Cheap and Good Enough (gennaio 2022).

#Risparmia #denaro #negozio

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *