Suggerimenti per la sicurezza della cena del Ringraziamento durante Covid

Visualizzazioni: 15
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 43 Secondo

In confronto, l’aria in una casa tipica cambia solo circa ogni una o due ore, ha detto Shelly Miller, professore di ingegneria meccanica ed esperto di ventilazione presso l’Università del Colorado, Boulder.

“Mi preoccupava il fatto che le persone non capissero completamente in che modo la ventilazione domestica è diversa dalla ventilazione negli spazi commerciali, nelle scuole o negli ospedali”, ha affermato il dottor Miller. “Voglio che le persone capiscano che le loro case generalmente non sono ventilate. Se hai amici a cena e qualcuno è contagioso, possono accumularsi degli aerosol “.

A seconda della casa, delle condizioni meteorologiche e di altre variabili, la ricerca mostra che l’apertura di più finestre – più ampie, migliori e, se possibile, in ogni stanza – può aumentare il tasso di ricambio dell’aria al massimo tre volte all’ora. Se fuori fa freddo, alza la fiamma o usa stufette secondo necessità.

Il dottor Miller suggerisce anche di accendere gli aspiratori, che si trovano tipicamente nei bagni e sopra i fornelli. Sebbene queste precauzioni non eliminino i rischi, anche alcuni aspiratori, combinati con le finestre aperte, possono aiutare.

“Gli aspiratori sono stati collocati nelle case appositamente per eliminare i contaminanti che sono un problema”, ha detto il dottor Miller. “Stai creando una pressione negativa all’interno dello spazio, aspirando l’aria a una velocità maggiore.” (Non usare un normale ventilatore, avverte, che sposta semplicemente l’aria nella stanza e può aumentare il rischio per il gruppo se qualcuno nelle vicinanze è infetto.)

Un purificatore d’aria portatile può anche ridurre il rischio, ma acquista un apparecchio abbastanza grande per le dimensioni della stanza o procurati più filtri dell’aria per uno spazio ampio. Uso questo strumento di ricerca online dall’Associazione dei produttori di elettrodomestici e leggi di più da Wirecutter, una società del New York Times.

Cercare un detergente con un elevato “tasso di consegna di aria pulita” o CADR, ha affermato Linsey Marr, professore di ingegneria civile e ambientale presso Virginia Tech ed esperto di aerosol. “Ridurrà i livelli di virus che potrebbero essere nell’aria”, ha detto il dottor Marr.

#Suggerimenti #sicurezza #della #cena #del #Ringraziamento #durante #Covid

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *