Un esperto di traumi mette in contesto l’intervista a Meghan e Harry

Visualizzazioni: 8
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 42 Secondo

Essere trattati dai membri della famiglia come irrilevanti – il trauma dell’attaccamento, o essere testimoni di schemi di abuso in corso – crea un altro tipo di schema psicologico. L’identità delle persone si forma attorno a domande come “Cosa ho fatto di sbagliato?” o “Cosa avrei potuto fare diversamente?” Questa diventa la preoccupazione centrale delle loro vite.

I fattori importanti sono quali sono queste sfide e a che età si verificano. Il carattere si forma nei primi 10-14 anni di vita. Questi anni sono i più critici e prima si verifica un vero trauma, maggiore è l’impatto duraturo che di solito ha. Man mano che le persone invecchiano, diventano agenti più indipendenti e possono tollerare più rifiuto, più dolore emotivo.

La maggior parte dei bambini non vive almeno un’esperienza che in seguito considerano traumatica o gravemente impegnativa?

Sì. La maggior parte delle persone ha vite molto impegnative e grandi conflitti con i membri della famiglia non sono affatto fuori dall’ordinario. Essere rifiutati dai suoceri – questo non è raro, ovviamente, e non importa quanto tu sia importante o se vivi in ​​un palazzo. Quindi un problema importante nelle relazioni della coppia diventa se il coniuge sceglie di schierarsi con te o con la sua famiglia.

La stessa esperienza che sconvolge la vita di un bambino potrebbe avere un impatto minore sulla vita di un altro bambino?

Sì. Le persone hanno impulsi molto diversi, reazioni molto diverse agli stessi tipi di sfide. Ma il tuo sistema di attaccamento – a chi appartieni, chi ti conosce, chi ama, con chi giochi – è più fondamentale del trauma. Finché le persone si sentono al sicuro con le persone nel loro ambiente immediato, nelle loro famiglie, tribù o truppe, sono incredibilmente resistenti.

Rischiare o rinunciare a quei legami, come fece Harry, è un passo molto profondo. La posizione predefinita, psicologicamente, è quella di adattare il tuo comportamento e le tue aspettative per adattarlo alla tua famiglia di origine. Ci vuole un enorme coraggio per rompere questi legami e creare nuove e più fruttuose affiliazioni.

#esperto #traumi #mette #contesto #lintervista #Meghan #Harry

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *